Puglia Sounds presenta due nuovi bandi per promuovere gli artisti della regione

via Suono.it - Puglia Soundsvia Suono.it - Puglia Sounds
26/04/2017 09:25 di

Puglia Sounds, programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale, presenta due nuovi bandi rivolti agli artisti della regione. Il primo è “Puglia Sounds Export 2017”, finanziato con 200.000 euro e finalizzato alla "circuitazione live degli artisti pugliesi all'estero nel periodo compreso tra il 1 giugno e il 15 dicembre 2017: per la prima volta ci saranno due categorie, artisti-gruppi 'young' e 'senior'”. I primi dovranno aver maturato, nel biennio 2015-2016, un massimo di 10 date internazionali, mentre i secondi un minimo di 10. Il secondo invece, “Progetti Speciali Inediti”, finanziato con 50.000 euro, "è una novità assoluta: consentirà ad artisti-gruppi rock, indie-rock, jazz, soul, R&B, hip hop, o che fanno musica elettronica, di esibirsi nel corso di Medimex 2017, il Salone della musica che si terrà in estate a Bari, con uno showcase della durata di minimo 40 minuti".

Come spiega Loredana Capone, assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, "La musica è lavoro e il lavoro deve essere valorizzato e rispettato. È questo l’obiettivo della Regione Puglia che con Puglia Sounds punta a costruire un ecosistema musicale regionale favorevole alla crescita e allo sviluppo dell’intera filiera. Dagli artisti alle band, ai festival, alle imprese, alle etichette, la Puglia della musica è una Puglia che esprime talento e competenza. Per valorizzarli la Regione, in questi anni, è intervenuta mettendo in campo una serie di strumenti a sostegno degli operatori e di una maggiore qualificazione dell’offerta e dei servizi musicali. Abbiamo voluto rinnovare quest’impegno e arricchirlo di qualche novità”.


E aggiunge Cesare Veronico, coordinatore Puglia Sounds, Con questi due avvisi introduciamo elementi importanti finalizzati al rilancio della filiera musicale pugliese. Da una parte nel bando Puglia Sounds Export 2017 incentiviamo per la prima volta l’internazionalizzazione di progetti degli artisti più giovani, favorendo la loro crescita e il futuro dell’intero comparto. Dall’altra garantiamo un’importante presenza di musica pugliese nella prossima edizione del Medimex, la nostra vetrina più importante, con un bando che incentiva la produzione di progetti musicali inediti che saranno al centro della programmazione live e di conseguenza promossi al grande pubblico e agli addetti ai lavori italiani ed internazionali”.

Per maggiori informazioni è possibile consultare i bandi su www.pugliasounds.it .

 

(via)

Tag: puglia sounds

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello