Come pulire il vinile usando la colla per il legno

Pulire vinilePulire vinile
15/09/2016 15:37 di

Dal calzino al cotone, con alcool o acqua distillata ma assolutamente mai con l’acqua del rubinetto. Di come far sparire il crepitìo dal vecchio lp, ovvero quel suono distorto che spesso è avvisaglia di sporcizia, ne parlano centinaia di forum di appassionati e collezionisti di vinili (qui potete trovare alcune idee). Difficile dire quale metodo sia il più efficace, ma sicuramente questo video suggerisce quello più divertente. Se anche voi da piccoli cospargevate i palmi delle mani di colla vinilica, per poi staccarla una volta asciutta come fosse una seconda pelle, avete già capito di cosa si tratta. L’autore infatti pratica la stessa tecnica sul vinile utilizzando la colla per il legno. In poche e semplici mosse il disco apparirà come appena comprato e suonerà nuovamente limpido e chiaro. 

I passaggi sono pochi e semplici: primo, ricoprire completamente di colla il vinile. 


Poi, con un foglio di carta, stendere la colla fino a renderla omogenea. Lasciare ad asciugare in modo tale che la colla si secchi e aderisca bene alla superficie.

Nel video, l'autore consiglia di lasciar riposare almeno per una notte e per tutta la mattinata successiva prima di procedere allo scollamento, cominciando con cautela dai bordi, e rimuovendo la colla come se fosse un pezzo unico.

Attenzione! L’autore ammette di aver usato troppa colla in questo suo primo esperimento, quindi, se avete intenzione di provare, assicuratevi di metterne la giusta dose. Dimunendo la quantità di colla, si dimezzerà anche il tempo di asciugatura ottendo lo stesso risultato.

Tag: tutorial vinili

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS