Radio Popolare a Genova un anno dopo

11/07/2002

Radio Popolare-Popolare Network tornano a Genova un anno dopo il G8 per trasmettere dal cuore della Zona Rossa.

Uno studio dentro Palazzo Ducale, dieci inviati, quattro finestre informative quotidiane con dibattiti, interviste, microfoni aperti con la partecipazione degli ascoltatori, dalla democrazia globale alle inchieste sulla morte di Carlo Giuliani, dallo stato del Movimento in Italia alla lotta alla povertà nel mondo. Un momento per dibattere su quegli argomenti che l'anno scorso furono di fatto cancellati dalla repressione militare dei cortei.

Genova città aperta, Disordine pubblico, Ragioni e crisi del Movimento; sono alcuni temi che verranno discussi nei dibattiti del mattino.

Venerdì 19 luglio alle 20.00 speciale sulla repressione del G8 genovese con le dirette, le voci e le corrispondenze delle cronache di Popolare Network, un anno fa.

Gli appuntamenti quotidiani con "Cronache da Genova 2002" attraversano il network nell'arco di tutta la giornata: 7.45, 10.40, 18.00, 20.30.

Radio Popolare e Popolare Network trasmetteranno in diretta le manifestazioni di sabato 20 luglio e il concerto "Genova chiama" da Ponte Parodi.

Dal 14 al 21 luglio Radio Popolare Network è a Genova anche con le foto del libro-Cd "Cronache": la mostra sarà in visione negli spazi espositivi di Assolibro, in Via S.Luca.

Radio Popolare è su satellite: la potete ascoltare anche da satellite. Il segnale è diffuso da Eutelsat Hot Bird 4, a 13° Est. In Europa lo si riceve con parabola di 80/90 centimetri di diametro, Polarizzazione verticale, Frequenza 12.673 MHz.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Com'è Brunori Sa, il nuovo programma di Dario Brunori su Rai 3