RAI DUE - EVENTI POP: 50 anni di rock con Little Tony, One Dimensional Man, Zen Circus e...

22/04/2004

EVENTI POP - Cinquanta anni di Rockers

Cosa ci fanno One Dimensional Man e Zen Circus a spasso su una cadillac rosa guidata da Little Tony? Perchè i Modena City Ramblers cantano una canzone dei Nomadi? Come mai i Verdena giocano a biliardino mentre parlano di Bobby Solo? Per quale motivo Piero Pelù ascolta i Velvet Underground da una vecchia radio?

Le risposte a queste domande nella puntata di Eventi Pop in onda Giovedì 22 Aprile 2004 su Raidue.

Lo storico programma di Michele Bovi compie un percorso musicale alla ricerca dell'albero genealogico che accomuna i "Rockers", personaggi che hanno influenzato intere generazioni con i loro atteggiamenti scenici e ribelli. Dai Rolling Stones ai Pixies, dai Marlene Kuntz ad Elvis, passando per Bruce Springsteen, Ramones, Led Zeppelin, Jerry Lee Lewis, Jeff Buckley, MC5, Radiohead, Chuck Berry, Nirvana e tanti altri. Una puntata intensa, all'insegna del rock'n'roll e delle sue deviazioni per scoprire una storia che dura da cinquanta anni, raccontata dai protagonisti attraverso esclusivi filmati rari ed inediti, fino a raggiungere l'antenato che ha dato via a tutto.

Eventi Pop e’ il primo programma RAI che si avvale dettagliatamente del sistema digitale terrestre. Il nuovo sistema consente di “sfogliare” Eventi Pop come fosse sulle pagine ipertestuali di Internet, approfondendo gli argomenti: storia , discografia e discussione sui gruppi e gli artisti citati, con la possibilita’ da parte del teleutente di fornire a sua volta suggerimenti o aggiornamenti alle pagine del programma.

Coautori della puntata anche Stefano Rocco ( mailto:acty@rockit.it ), Renzo Stefanel ( mailto:renzo@rockit.it ) e Stefano Bottura ( mailto:fiz@rockit.it ) della redazione di Rockit


EVENTI POP
Giovedi 22 Aprile
Ore 22.50
RAIDUE

WEB: www.eventipop.rai.it
MAIL: mailto:eventipop@rai.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati