La ristampa di “Nice try” degli Shandon!

27/01/2003

Era l'ottobre del 1998 e lo ska-core era una musica che piaceva agli ‘esperti’ di alternative punk americano, in Italia gli unici a seguire quel filone erano loro: gli Shandon.

Fermamente convinti che non fosse la lingua a fare la differenza, anche in “Nice try” (Ammonia/V2/Sony), come nel loro esordio “Skamobile”, gli Shandon passavano con disinvoltura dall'inglese (“Vampire girl”), all'italiano (“Pizza gangster”) e addirittura allo spagnolo (“Lamar y
lavonia”).

E passavano in maniera disinvolta dall'hardcore brutale (“Stalattiti”), al rocksteady (“Where did you go?”) per chiudere con una ballata acustica (“Via dresda”, la ghost-track).

Anche se ancora era lontano il successo di "Fetish" e "Not so happy to be sad", che li ha portati alla ribalta come una delle band di punta del panorama indipendente, gia' si poteva intravedere che i 6 ragazzi in kilt avevano le carte in regola per sfondare.

In questa ristampa troverete inoltre anche un video di “My ammonia, con
spezzoni del live tour di quell'album.

---
L'articolo La ristampa di “Nice try” degli Shandon! è apparso su Rockit.it il 27/01/2003

Pagine: Shandon

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati