"Ritmi Globali Europei 2005" agli Eugene

15/12/2005

Il gruppo laziale degli Eugene si aggiudica la XIII° edizione di Ritmi Globali Europei, grazie ad una proposta accattivante che ha convinto la Giuria soprattutto sotto il profilo compositivo. Dice Eugenio Valente, leader del gruppo: "Siamo molto contenti di questo risultato. Ringraziamo tutti, dalla giuria, allo staff, dai tecnici audio ai volontari. E' stata una bellissima esperienza. Un po' faticosa, visto che arrivavamo da Latina... ma ne valeva la pena! Abbiamo già preso accordi con Andrea Valfrè, responsabile del Magister Studio, e sound engineer, per lavorare al singolo a partire da fine gennaio. E poi vedremo!".

I Man on the Margin, capitanati da Andrea Murgia, si aggiudicano invece il "Premio superEva" che consiste nell'inserimento di un banner promozionale nelle pagine della sezione Alternative Pop, dedicata alla musica di tendenza e on line sulle pagine del canale Intrattenimento e Spettacolo del portale Supereva.it. La Giuria ha voluto premiare la qualità della musica espressa dal gruppo e in particolare la straordinaria voce di Andrea Murgia, capace di emozionare come poche.

Infine, i trevigiani The Rolling Monkeys Underground hanno ricevuto sabato sera il premio come miglior gruppo della provincia di Treviso. La band si è imposta all'attenzione della giuria grazie ad un funk aggressivo e compatto, sostenuto da un'eccezionale sezione ritmica e da una vena compositiva che rieccheggia i californiani Red Hot Chilly Pepper's.

Info: www.ritmiglobali.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    I Kasabian hanno pensato di rimandare una data del tour per il Derby della Lanterna