Fabio Zaffagnini di Rockin1000 intervistato in diretta dalla CNN sul miracolo di Cesena

03/08/2015 11:18 di

Fino a qualche giorno fa, il nome di Fabio Zaffagnini era pressoché sconosciuto ai fan dei Foo Fighters. Oggi invece è per tutti il creatore di Rockin'1000, cioè della più grande e spettacolare esibizione musicale di tutti i tempi, quella in cui 1000 musicisti hanno suonato tutti insieme "Lean to Fly" dei Foo Fighters a Cesena, per portare la band di Dave Grohl a suonare nella città romagnola (un evento che abbiamo seguito fin dall'inizio e su cui abbiamo scommesso, diventando media partner). Come sapete, il video della performance è diventato talmente virale da essere stato pubblicato sui più importanti siti internazionali fino ad approdare alle televisioni. Al momento conta più di 16 milioni di visualizzazioni.

Dopo che Dave Grohl in persona ha  risposto di sì in un video emozionante tutto in italiano ("Che bellissimo" è già diventato un tormentone), Fabio è stato intervistato nientepopodimenoché dalla CNN come annunciato da lui stesso sul suo profilo Facebook.

5 minuti in diretta mondiale in cui Fabio ha spiegato come sia stato possibile mettere insieme 1000 musicisti e farli suonare in sincrono senza creare il caos, un progetto sul quale ha lavorato senza sosta per un anno intero, possibile grazie al crowdfunding durato 6 mesi, che si è concretizzato nella performance da Guinness dei Primati di domenica 26 luglio. Dopo un paio di giorni è stato pubblicato il video che è diventato immediatamete virale, più di ogni più rosea previsione. Fabio ha spiegato  al giornalista che Cesena è una città molto piccola e che per loro, tutto questo successo è un vero miracolo. Alla domanda "Ti sei sorpreso dell'entusiasmo col quale i musicisti hanno partecipato all'evento", Fabio ha risposto che gli italiani sono un popolo di entusiasti e quando sono ispirati a fare qualcosa, semplicemente ci si buttano anima e corpo, quindi per lui non è stata una sorpresa, ma una gioia vedere persone che hanno preso il treno o l'aereo per venire a Cesena, tutto a spese proprie pur di partecipare. La vera sorpresa, spiega Fabio, è stata sentire i batteristi che dopo un paio di prove erano già perfetti in sincrono e che quindi stavano davvero creando musica.

"Perché i Foo Fighters?" ha chiesto poi il giornalista. 
"Perché sono una delle band preferite mie e del mio team, ma non solo. I Foo Fighters sono sempre stati carini coi fan italiani quindi abbiamo pensato che facendo questa cosa per loro, poi avrebbero accettato l'invito, e sembra che e l'abbiamo fatta. In definitiva, i Foo Fighters erano la band giusta a cui fare un tributo di questo tipo."

"Riuscirai a riunire la band, non i FF ma i 1000 che hanno suonato insieme?"
"Sarebbe bello, ma al momento non saprei perché siamo davvero sopraffatti da questo successo, così tanto che stento a ricordare come mi chiamo! Vorremmo fare ancora qualcosa insieme, non sappiamo al momento cosa o quando, siamo solo molto felici."

"Vorresti dire qualcosa a Dave Grohl, che magari ci sta seguendo?"
"Solo grazie. Dave Grohl ha fatto parte di due delle più influenti band della storia del rock e per questo, sentire la risposta direttamente dalla sua voce è stato un vero miracolo. Grazie infinite."

"Fabio, great job!"

E questo è quanto. In pochi giorni l'evento è diventato dei più grandi successi italiani nel mondo, del quale parleremo per molti anni a venire, del quale siamo stati e continuiamo a essere orgogliosi collaboratori. 

Questa è l'intervista completa:

 

Creator of Foo Fighters video explains epic stunt - CNN Video

Tag: rockin1000

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • Giulio Pons 03/08/2015 ore 16:27 @pons

    Siete arrivati a tutto il mondo. BOMBA!

  • Federico Bubba Di Simone 03/08/2015 ore 18:05 @blackestbirreria

    SBAMMETEEEEEEEEEEEEE!!!!!

  • lupacchiot6 03/08/2015 ore 19:34 @lupacchiot6

    Fabio Zaffagnini Santo Subito !!!!!! PAPA Francesco approva quello che hai fatto !!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


Pannello