ROCKIT porta i Red Worms' Farm ad Arezzo

02/05/2005

Proseguendo la linea mutuata lo scorso anno con la scelta dei pesaresi Altro, ROCKIT anche quest'anno decide di portare ad Arezzo Wave una band di una microetichetta, sfrontata per il genere e deflagrante per intensità: i Red Worms' Farm.

La band ha da poco pubblicato per Fooltribe l'intensissimo "Amazing!", che Carlo Pastore su queste colonne sintetizza così: "Sono tornati i Red Worms’ Farm e - lo dicono loro stessi - sono tornati come sempre. Solito maledetto tiro, solo frenetico drumming, solite belle canzoni. Sempre loro, quelli di “Troncomorto” e dei ragazzi della Halley Nation. [...] E allora bentornati, vermi. Si sentiva la mancanza di un disco di una band mostruosa che dal vivo – per intensità, grinta, emotività - è paragonabile senza diventare rossa per l’imbarazzo solo ai cugini One Dimensional Man. [...] Come si affermava altrove, ma non troppo lontano, la questione è “something more VS something better”. Qui, manco a dirlo, vince il better. E così sia."

Per il programma e per ulteriori aggiornamenti, riferirsi al sito della manifestazione:
www.arezzowave.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Chiude negli Stati Uniti l’ultima fabbrica di compact disc