Roy Paci ha formato la "MEI Orchestra"

26/10/2004

Faenza, 25 ottobre 2004 - COMUNICATO STAMPA

ROY PACI HA FORMATO LA "MEI ORCHESTRA".

VENTI MUSICISTI EMERGENTI INSIEME A ROY PACI PROVENIENTI DA TUTT'ITALIA, SETTE SCELTI TRA I MUSICISTI FAENTINI, TRE DALLA PROVINCIA DI RAVENNA.

E' fatta. Roy Paci ha formato la Mei Orchestra. Diciannove musicisti selezionati tra le circa cento richieste pervenute da tutt'Italia.

La Mei Orchestra (intesa oltre che comle orchestra del Mei 2004 anche come "la mèi" orchestra in romagnolo) aprirà il Mei 2004 venerdì 26 novembre al Teatro Masini insieme a tutti gli artisti di Cose di Musica Samuele Bersani, Daniele Silvestri, Avion Travel, Pacifico, Tetès de Bois, La Crus, Petra Magoni & Ferruccio Spinetti, Omar Pedrini, Marco Fabi e Carlo Fava, in una grande serata straordinaria in cui spremierà Adele Di Palma per Cose di Musica e i 60 anni di Musica & Dischi. Durante la serata ci sarà anche un messaggio dei Pooh a favore della nuova musica indipendente italiana a tutela del "made in Italy".

La Mei Orchestra sarà quindi composta dai faentini Francesco Valtieri e Fabio Cimatti, al sax tenore, Paolo Raineri, Claudia Brunetti e Flaviano Fontana alla tromba, da Francesco Bucci al trombone e da Lorenza Garavini e e Davide Peroni al violino. Da Ravenna invece arrivano Simone Marzocchi alla tromba, Stefania Guerra al pianoforte e Matteo Ricci al trombone. Insieme a loro, provenienti da tutt'Italia, ci saranno: i trombonisti Giuseppe Oliveto di Cosenza e Albberto Borio di Torino, al basso Paolo Grappeggia di Biella, alla batteria Federico Ortica di Perugia, alla chitarra Graziano Giordanengo di Cuneo, mentre al sax contralto ci sono Francesco Montisano di Reggio Emilia e Giacomo Domizi di Macerata. Infine al sax baritono ci sarà Luca Specchio di Cerro Maggiore.

Le audizioni si sono tenute allo Studio 73 di Ravenna e alla Casa della Musica di Faenza alla presenza degli Assessori alle Politiche Giovanili della Provincia di Ravenna Antonio Penso e del Comune di Faenza Claudio Ronchini, insieme ai coordiantori delle Scuole di Musica Comunali di Cervia e Faenza Fulvio Penso e Massimo Pauselli.

"C'è grande soddisfazione per la qualità dei ragazzi che hanno partecipato" hanno dichiarato gli organizzatori e la commissione che ha selezionato i partecipanti. "Dal Mei di Faenza" confermano Penso e Pauselli "puo' partire un progetto che, dopo aver valorizzato il territorio locale , provinciale e regionale con il Mei, puo' essere un trampolino di lancio anche per i nostri musicisti per farsi conoscere a livello nazionale".

La Mei Orchestra realizzerà le cover degli ospiti del Mei 2004 chiudendo la grande serata di apertura del venerdì 26 novembre al Teatro Masini realizzata per premiare l'attività di Cose di Musica.

Il progetto è stato realizzato dal Progetto SonoRa, coordinato da Antonio Penso, Assessore alle Politiche Giovanili della Provincia di Ravenna, insieme a Claudio Ronchini, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza, Aldo Ghetti , Funzionario Settore Giovani e Cultura del Comune di Faenza e alle strutture di SonoRa, tra le quali la Casa della Musica di Faenza, oltre alla collaborazione fondamentale delle Scuole di Musica Comunali di Faenza e di Cervia.

Info:
0546.24647, 0546.646012 (Casa della Musica)
mailto:casadellamusica@racine.ra.it

Tag: Meeting Etichette Indipendenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati