Sabato al Leoncavallo con gli Üstmamò

03/05/2001

Sabato 5 maggio sul palco del C.S. Leoncavallo si esibiranno gli Üstmamò.

A distanza di due anni dall’ultimo lavoro, "Stard’üst", gli Üstmamò propongono dal vivo il loro nuovo album, che fra l’ironico e lo scaramantico, l’interrogazione e l’affermazione, si intitola: Tutto Bene.

È indubbiamente l’album della maturità, per Mara Redeghieri (voce e leader della band) e compagni (Luca Rossi al basso e campionatori, Simone Filippi alla chitarra ed Ezio Bonicelli a chitarra e violino), perché riassume in sé tutte le varie correnti che negli anni li hanno influenzati, e in questo ritorno al passato manifesta contemporaneamente l’evoluzione come traguardo finale. Con la consueta semplicità apparente suggerita dalla dolcezza della voce di Mara, con la scelta di prediligere il sound elettrico a quello elettronico, e attraverso melodie morbide e malinconiche eppure ruvide e dirette, gli Üstmamò raccontano come sempre storie, vissute in prima persona o osservate dall’esterno, con uno stile del tutto personale, che non attinge ai trend del momento ma semmai diventa, oggi, la riproposta di un modello di pop in disuso.

Per i concerti dal vivo, a sentire i diretti interessati, c’è davvero da aspettarsi uno spettacolo del tutto nuovo, molto più rock (ci sarà una chitarra in più, suonata dallo stesso Luca Rossi, mentre il basso lo imbraccerà il fratello Marco), ma niente distorsioni alla Sonic Youth, piuttosto atmosfere pulite e delicate. E anche la scelta dei locali è orientata verso i club (o come in questo caso i centri sociali), piuttosto che ai palasport.

Inizio concerto ore 22.00 - ingresso con sottoscrizione

Per informazioni:
C.S. Leoncavallo - via Watteau 7 - Milano
tel. 02/6705185
e-mail csleo@tin.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Andare ai concerti allunga la vita