Il sabato sera milanese

27/10/2001

Questo gli appuntamenti di spicco di sabato 27 ottobre a Milano:

Tunnel:
Reggae Invaders
Dennis Alcapone + Golden Bass Sound System - dj + visual set
Partenza col botto per la nuova stagione di Reggae Invaders, l'appuntamento mensile del Tunnel con il reggae e con la "cultura del sound". Padroni di casa come sempre i Golden Bass, che questa sera ospitano Dennis Alcapone, ovvero la storia del Reggae dalle origini. Lo stile unico di Dennis e' nato nei primi anni '70 nelle yard dei ghetti giamaicani con i SoundSystems, le discoteche ambulanti che fiorivano in tutto il paese e continua tuttora a fare scuola, molti dei moderni ragga dj e rapper sono "figli" dell'Alcapone Jamaicano, che ha senz'altro il suo posto di "fondatore" nel panorama della musica reggae.

Inizio concerto h. 22:00 - Ingresso Lit. 15.000

Per informazioni:
Tunnel Uscita Nuovi Suoni - Via Sammartini 30 - Milano
Tel. 02/66711370
e-mail info@uscitanuovisuoni.com /> www.uscitanuovisuoni.com

C.S. Leoncavallo:

Il 27 ottobre arriva al Leoncavallo Jack, nuova creatura della fucina X-Hop, che già alla sua prima apparizione promette di diventare un'icona a tutti gli effetti. Dietro l'immagine di questo omino da un occhio solo e con un vinile in mano (se desiderate vederlo, basta chiedere), si dispiega un progetto vero e proprio, Jack The Sound appunto, che parafrasa un modo di dire in inglese ("Check The Sound" è un intercalare comune ai dj, sta per "testa, prova il suono", più o meno) per diventare un modo di vivere e di divertirsi nella Milano del Leoncavallo, almeno una volta al mese. Musica house, break e drum 'n bass con i migliori esponenti delle categorie, mese dopo mese, in serate fra il ballo, lo sballo e la tensione da sfogare per quanto sta succedendo nel mondo, in una sorta di esorcismo danzante che rigenera i corpi e le menti.

Jack è, nell'immaginario dei suoi "papà", proprio questo: una personcina che a Genova, durante il G8, era in prima fila contro i potenti e i prepotenti, ma anche contro i Black Block. Una figura misteriosa e amante delle danze a ritmi incandescenti come la drum'n bass e la house, appunto. Che prende a prestito il Leoncavallo una volta al mese per farci delle feste con tutti i suoi più cari amici, tutti dj di classe.

Per la festa d'inaugurazione, Jack ha invitato molti nomi importanti della scena dance italiana, e qualche guest straniero. Questa la line-up divisa sala per sala:
· House Main Room (ovvero il Capannone): affidato alle abili mani di Stefano Fontana e Lele Sacchi
· Agatha Break Room (il Teatro): i padroni di casa saranno l'accoppiata mitica Andrea Lai-Riccardo Petitti, ovvero Agatha Crew. Romani, resident djs al Brancaleone nella capitale. Sono autori di remix per artisti quali Avion Travel e Assalti Frontali, e collaborano con radio e riviste musicali. Suonano drum’n’bass, breaks, 2 step e hanno un occhio di riguardo per la scena dance inglese.

Con loro, un'altra coppia celebre delle dancefloors milanesi: Dj Pandaj & Dj Ailén, altrimenti identificati come progetto Catfood, ovvero un dj produttore con la passione per jungle, drum’n bass e abstract hip hop, e una giornalista-dj esperta in rock alternativo.

E poi, un ospite straniero, Namito, direttamente da Berlino, sebbene le sue origini siano iraniane. Costretto a lasciare il paese natale per evitare l'arruolamento nella guerra Iran-Iraq, si trasferisce a Berlino, dove si occupa di techno e underground. Al momento, è resident dj allo Sternradio, il club più cool della città, dove ha specializzato uno stile particolare, che unisce la progressive al funky tribale. Nel suo curriculum, spiccano le performances alle Love Parade, ormai una tappa d'obbligo dal 1993, e serate in coppia con djs del calibro di Sven Väth e Carl Cox.

· Drum 'n’ Bass Sub Room (la sala Dauntaun nel seminterrato): frip Suonowear presenta Drive. Si tratta di un appuntamento mensile con la musica drum'n'bass, che promette di diventare il nuovo punto di riferimento per gli amanti dei ritmi d'n'b più innovativi in circolazione. Ai piatti si alterneranno alcuni tra i migliori nuovi djs italiani di musica d'n'b affiancati dai grandi esponenti della prima ora, e tanti guests stranieri. Ci saranno quindi gli italiani Em, Delroy, Roshee (quest'ultimo, editore e proprietario di basebog Magazine, il riferimento della scena drum'n’ bass italiana) e gli stranieri Twinhed (UK) e G-Moody (USA), diversi stili ma qualità sempre altissima. Alla tradizionale drum 'n’ bass verranno affiancati i generi nascenti: tech-step, dark-step, jazzy, jump-up, swingbeat, per garantire delle serate all'insegna della salvezza di un modo di far musica che rischia di inaridirsi.

Questi, dunque sono solo i primi della lunga sfilza di amici di Jack, che garantiranno una serie di sabati estenuanti e memorabili, per protestare con l'arte della più scatenata danza verso un futuro inquietante come quello che ci si sta proponendo.

Inizio concerti h. 22.00 - ingresso con sottoscrizione

Per informazioni:
C.S. Leoncavallo - Via Watteau - 7 Milano
Tel. 02/6705185
e-mail csleo@tin.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    La fiction RAI sulla vita di De Andrè è stata vista da oltre 6 milioni di spettatori