Saldi e ribassi: Warner Music in vendita

14/04/2011

R.E.M. e Green Day, ma anche Flaming Lips e Red Hot Chili Peppers, senza dimenticare Baustelle e Ligabue.

Con tre miliardi di dollari, saranno vostri.

È infatti questa la cifra necessaria per acquistare Warner Music Group, una delle quattro major della musica, che da sola controlla circa il 20% del mercato discografico. Controllata da tre fondi d’investimento, la label è stata messa in vendita e da tempo si rincorrono rumors su offerte e possibili acquirenti.

Gli attuali proprietari, che rilevarono la label nel 2004 da Time Warner, sono intenzionati a cedere tutto ciò che riguarda l’attività della major, comprese le sotto etichette ad essa collegate.

Chi riuscirà ad acquistarla, non entrerà in possesso solo di beni e asset del gruppo, ma dovrà accollarsi anche i debiti della società, che, secondo recenti stime, non sono lontani dai 2 miliardi di dollari.

Le ultime notizie parlano di diverse cordate di investitori, ma non è da escludere che a spuntarla possano essere gruppi già presenti nel settore come Sony/ATV e Live Nation.

Per info:
www.wmg.com/

Tag: etichette

Pagine: Baustelle Ligabue

Commenti (1)

  • Gaetano Leotta 14/04/2011 ore 17:21 @galeot

    d'accordo, basta con i segreti: l'ho comprata io.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati