“Saturday Live Club” nei negozi...

13/05/2003

Play boyz, Massive Arts Studios (in collaborazione con Sony Music Publishing) e Rolling Stone presentano “Saturday Live Club Compilation”.

L’idea di base nasce dalla volontà di riunire le forze di una giovane ma molto promettente realtà di organizzazione eventi (Play Boyz), una ‘music factory’ (Massive Arts Studios) in grado eseguire tutte le fasi produttive della realizzazione di un cd master completo, nonché svolgere il ruolo di scouter artistico in collaborazione con una delle più forti società di edizione nel mercato musicale (SonyMusic Publishing), e un locale tra i più rappresentativi della scena rock milanese ed italiana (Rolling Stone).

L’intento primario dell’unione di queste forze è quello di consentire alle band presenti nei due cd di cui la “Saturday Night Club compilation” si compone, un approccio professionale al mondo della musica, uscendo dai soliti schemi fatti di dispendiosi concorsi che lasciano alla maggior parte dei partecipanti solo vane illusioni, e creando invece come unica ma concreta aspettativa la consapevolezza di inserirsi in un’ottima ‘vetrina’ per scouter ed addetti ai lavori.

La compilation raccoglie brani di gruppi indie, emergenti ed autoprodotti, che ogni sabato sera per oltre sei mesi si sono esibiti sul palco del Rolling Stone, all’interno della serata ‘Saturday Night Live’, dove più di 250 band hanno dato vita ad un vero e proprio appuntamento fisso per circa 2000 persone a serata.

Il casting delle band e dei brani è stato realizzato col fine di descrivere a pieno lo spirito della manifestazione, non badando tanto alla qualità di ogni registrazione (dalla cantina al megastudio) quanto alla volontà di raccogliere le più varie ed interessanti sfaccettature della realtà emergente del ‘Saturday Night Live’. Tra l’altro le band selezionate non in possesso di una registrazione hanno potuto registrare il proprio brano a spese della produzione.

Il risultato di questo lavoro è in questa compilation doppia (divisa rispettivamente in "cd blue" e "cd orange"), compresso in 156 minuti di audio che presentano il lavoro di 43 band, una folta rappresentanza di quanto sta accadendo musicalmente a Milano - uno dei centri della musica in Italia. Fra queste 43 eterogenee realtà musicali se ne distinguono alcune per valore artistico e livello di professionalità raggiunta. Tra questi: Paolo Agosta - Momo - Prima Stanza - Delicious 69 - Dhea - Hot Doggy Style - The Records - HSO.

I generi? Punk, rock, ska, nu-metal, rock elettronico, dark, pop (e chi più ne ha più ne metta): questo è il carburante che alimenta questa avventura sonora, che verrà presentata al Rolling Stone (e dove altrimenti) durante tre serate in cui si esibiranno in totale tutte e 43 le band presenti.

…Buon divertimento, e ci vediamo al Rolling il 16, 23 e 30 maggio!!!

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries