Ascoltare musica malinconica mentre si va al lavoro fa benissimo, lo dice questo studio

12/07/2017 10:55 di

Non è la prima volta che vi parliamo di come la musica triste possa essere utile a superare determinati momenti difficili, ora uno studio afferma che è molto utile se la si ascolta in macchina mentre ci si reca al lavoro. È il risultato di una ricerca commissionata da Ford alla New York University che, in collaborazione con Spotify, ha analizzato l’effetto delle canzoni malinconiche quando ci si mette alla guida. Secondo gli esperti, le canzoni che sono allo stesso tempo energiche ma che hanno anche una valenza emotiva forte, comunicando una profondità più particolare, aiutano a migliorare l’umore. Se tutto questo lo si combina all’esperienza del mettersi in movimento, in particolare se nelle prime ore della giornata, l’effetto diventa ancora più efficace.

Si tratta di una scoperta molto interessante” - ha detto Koppel Verma di Spotify - “Eravamo già riusciti a dimostrare che il percorso casa-lavoro, nelle prime ore della mattina, è un momento di transizione importante, ora possiamo utilizzare i dati emersi dai test, per contribuire a stabilizzare su un mood positivo il tono dell’umore dei conducenti”.

La ricerca è stata condotta su un campione di guidatori italiani, francesi, inglesi e tedeschi a cui è stato proposto l'ascolto di una playlist e alcuni questionari, prima e dopo la guida. Lo studio affermerebbe che gli effetti benefici della musica potrebbero durare anche parecchie ore dopo aver smesso di guidare.

A ridosso del test, i pezzi più energici hanno protratto i loro effetti anche nel giorno successivo” - ha commentato Amy Belfi della New York University - “Quello che è stato particolarmente interessante in questo esperimento è la constatazione che non sono soltanto le canzoni più allegre ad avere un effetto positivo sull’umore dei guidatori, ma ugualmente possono averlo anche i brani dai testi e melodie più malinconiche. Infatti, queste canzoni sono in grado di aiutarci a vivere meglio il rapporto con noi stessi. Ci possono ricordare, ad esempio, le difficili esperienze che abbiamo superato e dalle quali abbiamo tratto degli insegnamenti importanti per la nostra vita”.

(via)

Tag: scienza playlist

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Andare ai concerti allunga la vita