Sciopero per gli Yo Yo Mundi

07/06/2001

Sciopero La musica degli Yo Yo Mundi per un progetto unico ispirato al capolavoro di Sergej M. Ejzenstejn.

Sciopero è un lavoro molto particolare e complesso che vede il percorso creativo degli Yo Yo Mundi modificarsi ancora e offrire agli ascoltatori ed al pubblico la loro anima più struggente ed evocativa, ricca di suggestioni acustiche e improvvise scosse sonore elettriche, lievemente mescolate al suono vibrante, giocoso e trascinante che da sempre li caratterizza.

Le musiche di Sciopero sono un cospicuo estratto di un’opera più ampia di sonorizzazione ispirata al film "Sciopero" (1925) del grande regista sovietico Sergej M. Ejzenstejn che gli Yo Yo Mundi hanno curato e realizzato per il Festival Internazionale di Cinema Muto: Musica delle Ombre.

Nel disco ci sono composizioni variegate che ondeggiano tra lo psicho-folk: l’omonima Sciopero (oramai un vero e proprio inno dei loro concerti!), la furba e contagiosa Arte della Fuga e una Nuova Internazionale piena di pathos, grinta e schiamazzi e i momenti pieni di suggestioni più morbide ed acustiche: la delicata trama sonora del Tema di Sciopero, gli arpeggi cristallini di Oggi non si lavora, la malinconica fisarmonica e i potenti timpani (suonati da Claudio Fossati: ospite alle percussioni in diversi brani) di Tutti i proletari del Pianeta, tra echi di colonne sonore B-Movies: le inquiete atmosfere “spy-stories” di Teppaglia, la cavalcata quasi morriconiana di A Terra Compagni!, lo stralunato e quanto mai sghembo Valzer delle Bigonce e le vaghe schegge impazienti di new wave: l’incedere sonoro de Lo Spettro della Fame, l’ellittica costruzione de I Musicisti del Don e l’impatto centrifugo di Scherzano? Che Burloni!.

Il commento sonoro si avvale inoltre di climi e campionamenti dal forte sapore industriale, realizzati e curati da Luca Olivieri, che interagiscono con gli strumenti suonati, facendo da trait d’union tra le diverse composizioni.

Nel cd ci sono sia composizioni registrate in studio (nell’inverno 2000\2001), sia alcuni momenti salienti del concerto tenuto al Teatro Rendano di Cosenza il Primo Maggio del 1998.

Sciopero è un cd della collana: Materiali Musicali i Cd de il Manifesto (via Tomacelli, 146 - 00186 Roma), un album speciale a un prezzo speciale: 15.000 Lire! Lo troverete in tutte le edicole (resterà in edicola nei mesi di maggio e giugno), ma anche in tante librerie, in molti negozi di dischi e in diverse botteghe di commercio equo-solidale. Attenzione! Il cd sarà disponibile in due differenti copertine: stella rossa su fondo nero oppure stella gialla su fondo rosso.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati