Scopri se al tuo provider piacciono i torrents

09/08/2012

M-Lab, la piattaforma aperta che fornisce dati sul traffico web mondiale, ha pubblicato uno studio sui provider internet - per intenderci le aziende che si occupano di portare la conessione internet nelle case e negli uffici - più o meno friendly verso lo scaricamento di file torrent. Ne è uscito un elenco dettagliato dei vari gestori e la relativa percentuale del traffico bloccato. In Italia non abbiamo problemi di questo tipo e con noi Spagna, Polonia, Olanda. La Germania subisce una limitazione del 37%, in Canda si arriva addirittura all'80% con il provider Rogers ma, di contro, il provider Telus è a 0%, Inghilterra 65%, USA dal 3% al 6%.

Potete misurare da soli vostro provider con questo test.

 

Via

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    “Fabrizio De André. Principe libero”, il film con Luca Marinelli arriva al cinema come evento speciale