Secondo appuntamento con On & Off a Faenza

20/03/2002

Al secondo appuntamento di mercoledì 20 marzo, che verterà sull'incontro tra il rock e le altre musiche pop, intervengono Andrea Ricci di Supersonico, Matteo Zauli di Diatonia, Dj Cater del Corona Wine Cafè, Fabrizio Tarroni della Faredollars, Giampaolo Ricci della Xn Recordings, Antonio Gramentieri della Rough Vallone e lo scrittore rock faentino Giancarlo Nanni.

Agli incontri parteciperanno gli allievi del Corso di Formazione Professionale di Tecnico del Suono.

L'ultimo mercoledì del mese proiezioni video legati al cinema contro le guerre e il terrorismo e a produzioni locali.

Gli incontri si concluderanno:
Mercoledì 27 Marzo - Ore 20.30 - Serata di corti musicali e di impegno - La Cinepl@net di Ravenna e Torino presenta i corti vincitori di "Duemila e Zero Watt", Edizione 2001; Jader Giraldi presenta i video "Mary Jane" e "La controra"; Marco Gianstefani presenta le sue ultime produzioni di clip musicali. Sarà presente Raffaele Gaddoni della Consulta del Volontariato per premiare i ragazzi di Cinepl@net. /> Al termine di ogni incontro ci sarà una piccola degustazione offerta da La Baita di Faenza e dalla Casa della Musica di Faenza.

Coordina gli incontri Giordano Sangiorgi, l'assistenza tecnica è di Mattia Ciani.

L'ingresso è libero e aperto a tutti.

Intanto proseguono le iscrizioni al corso di "Cantare la Voce" curato dall'attrice e cantante Paola Sabbatani, del Teatro Due Mondi e della Scuola di Musica Popolare di Forlimpoli, che si terranno il lunedì 15, mercoledì 17 e venerdì 19 aprile. Un corso aperto a tutti coloro che vogliono migliorare la propria impostazione vocale.

Per informazioni:
Tel. 0546.24647 - 335.8370032
matmus@lamiarete.com
casadellamusica@racine.ra.it
www.materialimusicali.it

Tag: Meeting Etichette Indipendenti audiocoop

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello

    LEGGI ANCHE:

    Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"