Il sedicenne americano proprietario di un'etichetta indipendente

Il sedicenne proprietario della Jett Plastic Recordings, Jarrett KoralIl sedicenne proprietario della Jett Plastic Recordings, Jarrett Koral
27/03/2015 10:33

Si chiama Jarrett Koral, ha 16 anni ed è il proprietario della Jett Plastic Recordings, un'etichetta indipendente di base a Detroit che ha aperto quando aveva solo 14 anni. Che non sia un business redditizio pare essersene accorto sin da subito (“I’m not really making a ton of money with it, but it’s cool", dice all'Huffington Post), ma la passione per i vinili lo ha portato, con l'aiuto dei genitori (sua madre è la proprietaria legale) a tirare su un'etichetta di tutto rispetto.
Cresciuto nel negozio di dischi dello zio, ha guadagnato i primi 2000 dollari per stampare i primi vinili vendendo qualche pezzo della sua collezione, e ad oggi è arrivato a stampare i lavori di 12 musicisti, tra cui i Pizza Underground, la band di Macaulay Culkin che uscirà con un 7'' per il prossimo Record Store Day. 

 

Tag: mercato discografico

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati