SIAE, Umberto Palazzo lancia una class action su Facebook

Il leader del Santo Niente attacca il sistema di ripartizione dei diritti d'autore
16/02/2012

Una class action contro la SIAE, per protestare contro la modalità di ripartizione dei proventi derivanti dai borderò, che privilegia pochi grandi nomi e penalizza la grandissima maggioranza dei musicisti iscritti. Questo, in estrema sintesi, il contenuto di una nota pubblicata su Facebook da Umberto Palazzo.

Dichiara Palazzo: «Io propongo un'azione politica che porti al cambiamento di questa palese ingiustizia, tramite una nuovo regolamento e propongo che si inizi con una class action, che, anche se ha poche possibilità di vittoria in tribunale, può fare molto rumore e portare l'opinione pubblica dalla nostra parte. E' il momento giusto: si parla di modernizzare il paese e di scardinare vecchi e ingiusti privilegi, quindi ci conviene attaccare prima che si scopra (che qualcuno s'inventi) che abbiamo qualche privilegio che non sapevamo di avere. Inoltre se saremo in tanti, oltre a far rumore, ci costerà poco».

L'attenzione si concentra soprattutto sulla ripartizione dei diritti derivati dalle esibizioni dal vivo. Palazzo riporta che la divisione è basata non sull'analisi dei borderò stilati al termine di ogni serata, ma su alcuni controlli campione.

Per quanto riguarda i djset, vengono prese in considerazione 500 serate all'anno, alle quali vengono inviati degli ispettori: «Tutto il ricavo annuo di tutte le feste da ballo che si fanno in Italia viene poi ripartito fra i pezzi più suonati in quelle serate scelte in maniera arbitraria, cioè nessuno legge quei borderò verdi che vengono compilati a centinania di migliaia». E ancora: «La cosa che forse non sapete, infinitamente più grave, è che dal 2007 anche per il 75 per cento dei concerti (i programmi musicali rossi) la ripartizione si fa nello stesso modo e l'obiettivo è chiaramente quello di arrivare al 100%, cioè non dare più nulla ai piccoli soci. L'altro 25% è analizzato ad estrazione».

Leggi la nota completa di Umberto Palazzo

---
L'articolo SIAE, Umberto Palazzo lancia una class action su Facebook è apparso su Rockit.it il 16/02/2012

Tag: siae - diritto d'autore

Commenti (11)
Carica commenti più vecchi
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati