Signal, festival di musica sperimentale

09/01/2007

Marc Ribot, Victor Nubla, Paolo Angeli, Elio Martusciello, Okapi: sono alcuni dei protagonisti di Signal (Teatri del suono), il festival di musica “avanzata”, sperimentale ed elettronica, in programma da questo sabato (13 gennaio) al 18 febbraio fra Cagliari, Quartucciu e Monserrato. Lo organizza, sotto la direzione artistica del musicista Alessandro Olla, l’associazione culturale TiConZero, sodalizio cagliaritano attivo da oltre dieci anni nella produzione di performance, laboratori musicali e teatrali. Musica d’avanguardia, dunque, ma non solo: il festival punta ad esplorare le connessioni e le interazioni fra suoni, arti performative e linguaggi visivi. Accanto a concerti e performance musicali è affiancato uno spazio dedicato alla videoarte con una rassegna dentro la rassegna dal titolo: Signal/segnali video. Curata da Elisa Marras, proporrà lavori di Nico Vascellari, Michael Fliri, Shoggoth e molti altri ancora. Artisti che operano con il video e la performance con pratiche spesso sconfinanti nella musica a partire dalle arti visive e viceversa. Ad ogni concerto del festival è abbinato uno dei video della rassegna, mentre tutti i lavori potranno essere visti insieme in una serata in programma il 19 di questo mese all’Auditorium del Tiscali Campus a Sa Illetta. Nel sito della manifestazione si può trovare il programma completo e altre informazioni.

Per info:
www.signal-festival.org
http.//www.ticonzero.org

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries