Il sito della RIAA è stato hackerato...

07/10/2002

Qualche settimana fa anonimi hacker sono riusciti ad hackerare il sito della RIAA. Non solo, ma per estremo sbeffo hanno anche caricato alcuni brani in mp3 sui loro server. Come hanno fatto? Hacker geniali? Software progettati apposta? Aiuto dall'interno?

Niente di tutto ciò! Hanno semplicemente trovato la pagina da cui i webmaster della RIAA controllavano tutto il sito. Pagina che neanche a dirlo non era protetta da password!

Penso che anche l'ultimo approdato su Internet sarebbe stato in grado di far danni con quegli strumenti a disposizione!

www.theregister.co.uk/content/6/27230.html

----
Notizia tratta dalla newsletter di:
www.pc-facile.com

Tag: mp3 siae

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati