Split, EP e novità per i Giardini Di Mirò

30/07/2005

I Giardini Di Mirò, attraverso un messaggio sul loro sito datato un mese fa, hanno annunciato pubblicamente il loro futuro prossimo. Nonostante il periodo di pausa, infatti, la band cavriaghese non è stata ferma: uscirà a breve un 7" in vinile per la prestigiosa etichetta irlandese Earsugar contenente due pezzi strumentali ("Boy's scarves are a guide to rebellion" e "Flower of Stand"); a fine giugno, poi, è uscito per la 2nd rec di Amburgo un EP in vinile diviso in due episodi. Il titolo della raccolta è "NATO part 1" ed avrà in autunno il suo seguito. Questo EP contiene la cover di "Blood Red Bird" di Smog e un altro inedito "The Perfect Trick". Il lato B dell'EP ospita invece alcune versioni alternative di brani tratti da "Punk..not diet!". All'opera in questo EP, Hood e The Sea.

I GDM partecipano anche alla compilation "Song for another place vol.1" della Urtovox con il brano the "The Rainy Season", ovvero una versione alternativa di "The Swimming Season".

Inoltre, hanno anche seguito la colonna sonora di un film che uscirà nelle sale italiane presumibilmente il prossimo autunno e si chiama "Sangue" di Libero De Rienzo. Nella colonna anche Godspeed You Black Emperor!. E ancora: è stato girato a Cinecittà un video da Francesco Fei per "Given Ground", brano rivisitato da Alias. Tutto questo mentre i Giardini, questa sera, si esibiranno per una delle loro poche date estive ad Ancona. In versione strumentale, senza Alessandro Raina, che quasi sicuramente non farà parte del team GDM per il prossimo disco.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati