Music snob di tutto il mondo unitevi, Spotify ha un nuovo servizio per voi

spotify found them firstspotify found them first
17/09/2015 10:17 di

Se siete degli esploratori onnivori del mondo della musica e sapete di essere dei veri trendsetter, quelli che insomma scoprono le cose prima di tutti e prima che "facciano il botto" - be' sappiate che Spotify arriva con in dote con un nuovo strumento che potrebbe solleticare il vostro ego. Si chiama Found Them First: un portale che, collegato al vostro account, sarà capace di rivelarvi quali e quanti sono gli artisti che siete stati in grado di scoprire prima che diventassero realmente famosi. Il portale analizza tutta la vostra cronologia ascolti e sa dirvi quant'è lunga la strada che vi separa dal diventare un talent-scout di successo.

I parametri sono abbastanza alti però, un vero breakout artist, per essere definito tale, deve aver accumulato più di 20 milioni di streaming e una crescita del 2000% negli ultimi due anni e mezzo. Qualche nome? FKA Twigs, Lorde, Hozier o Sam Smith, ad esempio. Se non rientrate in quel 15% di ascoltatori che nella storia di un artista Spotify stima come early listener, c'è una playlist di consolazione che vi aiuta a tenervi aggiornati con le next big things del mercato. E a ricalibrare le vostre ambizioni.

Tag: spotify

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Playola: la bustarella al tempo della musica in streaming