Una musicassetta per ascoltare le playlist di Spotify

23/10/2014 13:53

Esiste una musicassetta che, se inserita nel registratore, vi fa ascoltare Spotify. L'ha inventata l'inglese Matt Brailsford, sentiva la mancanza di quel nauturale contatto fisico che inizialmente era associtato alla musica e che poi è stato sostituito dai freddi file mp3 e dalle playlist in streaming. 

In un'intervista al sito cnet.com, Brailsford ha spiegato il funzionamento della cassetta, in apparenza del tutto simile a quelle normali: il tasto play fa partire la musica, forward o rewind permettono di skippare la traccia. Tecnicamente si basa sull'utilizzo di Raspberry Pi, un micro computer che può essere usato in un ampio numero di progetti diversi, e MusicBox, un applicazione di Raspberry Pi capace di connettersi a Spotify. Basta svuotare una musicasetta tradizionale della bobina magnetica, inserire al suo interno il microcomputer e assegnare un ID collegato ad un'unica playlist. Si avranno così tante cassette diverse che suonano tante playlist diverse. Certo, l'utilità dell'oggetto è pressoché nulla ma, quanto meno, è romantico.

Al momento il modello non è in vendita, ma avrebbe ovviamente buone possibilità di ritagliarsi una grossa fetta di acquirenti nostaglici dei mixtape degli anni 80 e 90.

via

Tag: tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto