Spotify vuole riservare le uscite più importanti ai soli utenti Premium?

via fanpage.it - spotify smartphonevia fanpage.it - spotify smartphone
17/03/2017 11:50 di

Secondo alcune indiscrezioni Spotify sta valutando l’ipotesi di restringere l’ascolto di determinati dischi solo agli utenti Premium. A parlane è il Financial Times che, senza dare conferme ufficiali, ha diffuso la notizia che la piattaforma svedese vorrebbe riservare agli utenti che hanno pagato l’abbonamento la possibilità di ascoltare in esclusiva i dischi più attesi del suo catalogo e, dopo un certo periodo di tempo, renderli disponibili a tutti gli altri.

Tale scelta sarebbe dipesa da un’esplicita richiesta delle tre grandi major - Universal, Sony e Warner - che posseggono una piccola parte delle azioni del sito di streaming. In cambio di questa restrizione, le tre label prometterebbero degli sconti sulle royalties che Spotify paga normalmente per avere i loro artisti in streaming.


(Daniel Ek, CEO di Spotify, via)

Per molti addetti ai lavori questa sarebbe una scelta controversa. Per Spotify potrebbe essere un buon modo per abituare gradualmente quella parte del suo bacino di utenti che non si è ancora decisa a pagare e convincerli a diventare Premium, ma potrebbe anche trasformarsi in un autogol rendendo più attraente servizi come Apple Music o altri competitor.

Negli ultimi anni la concorrenza fatta dal servizio della mela morsicata è sempre stata piuttosto aggressiva ma va detto che, almeno per il momento, i numeri danno ragione a Spotify: pochi mesi fa i portavoce della piattaforma hanno annunciato di aver raggiunto il tetto dei 100 milioni di utenti complessivi, di cui la metà è Premium, gli utenti Apple ad oggi superano a malapena i 20 milioni.

(via)

Tag: streaming spotify tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati