Star Academy, flop di ascolti per l'erede di X-Factor

30/09/2011

La storia è questa: al termine della scorsa edizione di X-Factor, i vertici di Raidue decisero di cancellare lo show dopo quattro edizioni. Quattro edizioni che avevano creato un seguito e un interesse in un pubblico più di nicchia rispetto a quello che segue abitualmente la Rai e i talent, ma che non erano state in grado di sfondare davvero negli ascolti.

Arrivò così la scelta di non rinnovare il programma e in seguito la decisione di sostituirlo con Star Academy, ovvero un talent show basato sul format di Operazione Trionfo, trasmesso su su Italia 1 quasi dieci anni fa con esiti non proprio memorabili.

Ieri sera è andata in onda la prima puntata. Conduzione affidata a Francesco Facchinetti, giuria composta da Ornella Vanoni, Nicola Savino, Lorella Cuccarini e Roy Paci. Il responso dell'Auditel, oggi, è stato impietoso: Star Academy ha totalizzato il 6,4% di share, ma, per buona parte della durata, il programma ha galleggiato intorno al 5% di share. Un flop a tutti gli effetti, un risultato che ha portato Raidue a essere superata non solo da Raiuno e Canale 5 (come sempre accade, in questo caso i programmi sono stati Don Matteo 8 e Io Canto), ma anche da Italia 1, La7 e Raitre. Star Academy, insomma, ha fatto meglio solo di Blog - La versione di Banfi, talk politico di Rete4 che sta arrancando da tempo.

Un risultato disastroso, insomma, che crea enormi punti di domanda sulla possibilità della trasmissione di continuare nella messa in onda.

Nel frattempo, si avvicina la data di inizio di X-Factor, prevista per ottobre. Oltre al format, su Sky hanno traslocato anche i giudici Elio, Morgan e Simona Ventura, con l'aggiunta della nuova arrivata Arisa. In quel caso, però, trattandosi di una rete satellitare, i problemi di ascolto probabilmente non si porranno nemmeno.

Per info:
goo.gl/dzFfH

Tag: streaming

Pagine: Elio e le Storie Tese Roy Paci & Aretuska Morgan Marco Castoldi

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • NB di Nicolò D'Agostino 30/09/2011 ore 16:26 @243113

    Non tanto tempo addietro, avevo preannunciato telefonicamente alla sede romana dell'Endemol il flop di Star Academy. Questo perché le scelte fatte sono dei soliti raccomandati e la conduzione è mediocre. La trasmissione non cerca Star ma "personaggi" di cui fare la mattanza mediatica. La conduzione è mediocre, perché Francesco Facchinetti è artisticamente un mediocre. La RAI continua a buttare i soldi dalla finestra, tanto non sono Suoi ma sono quelli del mio abbonamento e di quello degli italiani. Le partecipazioni sono spartite nel giurassico mondo della musica leggera italiana che non lascia lo spazio a nessuno. VERGOGNA. Nicolò D'Agostino

  • zuleica bowie 01/10/2011 ore 10:03 @principessazuleica

    Il fatto è che la gente ormai ha capito che queste trasmissioni sono tutto un bluff. Gli artisti sono messi lì da case discografiche (Major) paganti e la maggior parte di essi sono solo "bravi" esecutori. I veri artisti sono in questo sito. Artisti che scrivono i propri pezzi e che li interpretano con le loro imperfezioni senza sembrare dei pupazzi radiocomandati o l'esercito dei cloni.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati