Simon Reynolds recensisce il nuovo ep di Stromboli

29/01/2015 16:03

Il prossimo 17 febbraio per la Maple Death Records, la neonata etichetta di Jonathan Clancy (His Clancyness, A Classic Education), pubblicherà il primo ep del bolognese Stromboli. L'ep è stato masterizzato da Brian Pyle degli Ensemble Economique e uscirà in un cassetta con una raffinata confezione a cura di Emanuela Drei con una foto di Giulia Mazza (a cui dedicammo una delle puntate della nostra rubrica fotografica 25 foto bellissime).

La cassetta è già arrivata in mano a Simon Reynolds – uno dei critici musicali autorevoli a livello internazionale, conosciuto ai più per i libri “Retromania” e “Post-Punk” - che ha descritto l'ep con queste parole: “gli Stromboli sfidano quello che tradizionalmente è associato all'ambient, creando un bellissimo mondo dark, psichedelico e rotante”.

Potete leggere l'intera recensione qui. Ed ecco in ascolto Waving, la prima traccia dell'ep.

Tag: nuovo album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati