Subsonica. Il video di Istrice è bello

10/02/2011

Molto bello il nuovo video dei Subsonica. Tra citazioni – “The Elephant Man” di David Lynch e “La Mosca” di David Cronenberg i riferimenti più evidenti – e atmosfere horror, il regista romano Cosimo Alemà stravolge il primo singolo dei Subsonica, sottolineando i toni più scuri di una canzone, fondamentalmente, pop. “Istrice” resta uno dei singoli meno riusciti dei Subsonica ma grazie al video acquista carisma, senza dubbio. Complimenti.

Per info sui Subsonica:
www.subsonica.it/

Commenti (17)

Carica commenti più vecchi
  • Vetrozero 12/02/2011 ore 17:12 @vetrozero

    E' una domanda ironica,vero Sandro??????????????
    O gnorrismo galoppante??

  • g. m. 12/02/2011 ore 17:13 @bellapennoi

    Adesso che so perché Cunningham è famoso posso dire che avrei preferito non sapere chi era:
    un conto è vedere dei brutti video isolati, e pensare "che brutto video!"
    Altra cosa è vedere una serie di brutti video e sapere che sono tutti dello stesso regista, violento e psicopatico, e che costui è anche venerato come artista.

    http://www.youtube.com/watch?v=EjAoBKagWQA
    "All is full of love": qui sembra quasi che il video voglia con disprezzo mettere in ridicolo il titolo della canzone. Sembra dire "All is full of love anche se è paradossale, perché non siamo altro che macchine fisiologiche, e inquanto tali l'amore è una cosa ridicola, grottesca, come due robot che si baciano".

    http://www.youtube.com/watch?v=zXFHf8xZ1CA
    "Frozen" di Madonna. Non c'è bisogno di commentare oltre: il gelo del titolo si sente fin nelle viscere di fronte a questo video. Una donna tutta vestita di nero, una maga circe incantatrice, una vedova nera, una strega, secoli di storia occidentale che vedono nella donna il male, l'inganno, il peccato, la caduta dal paradiso terrestre, Eros e Thanathos.
    Puttanate propinate da uomini che non ce la facevano proprio ad amarle le donne; e quindi: puttane o madonne (Madonna, personaggio emblematico...).

    http://www.youtube.com/watch?v=fHZ8Q9GNqFs
    "Come to Daddy" è un'angosciante tripudio di luoghi comuni da film horror americanazzo, ma di quelli stupidi, vuoti, per teenager segaioli (i bambini assassini, il demonio che vuole la tua anima, l'essere demoniaco che raccoglie e guida i piccoli esserini deformi e maligni. Non certo l'horror di Carpenter insomma, che un senso ce l'ha).

    http://www.youtube.com/watch?v=FDdNn0x7Y0Y
    Poi ho trovato pure questo e si chiude il cerchio: Chris Cunningham è un paraculo.
    Un semplice paraculo con molta astuzia e poche idee. Matthew Barney & Damien Hirst, lo sbrilluccichìo degli effetti speciali e la seduzione del significato nascosto che in realtà non c'è affatto. E quindi gira lo spot per la Playstation in cui riesce a far parlare la protagonista sui grandi progressi dell'umanità. La playstation... ma per cortesia...

    Io ho tutt'altra idea di arte.
    Questo è un Grande video, secondo me:
    http://www.youtube.com/watch?v=cud_k9f6tqk

    E questo, molto diverso, pure:
    http://www.youtube.com/watch?v=FZVWmrXHlGY

    Tanto per spiegare cosa intendo.

    Aggiunta postuma:
    http://www.youtube.com/watch?v=2Os5ihedyH8
    La canzone è quasi insignificante, ma il video è un capolavoro, e la firma una garanzia.
    Tanto per parlare anche di video in cui la canzone può non avere peso.


    (Messaggio editato da bellapennoi il 12/02/2011 17:25:57)

  • Cesar P. 12/02/2011 ore 17:58 @cesareparmiggiani

    Può darsi... ma che siano brutti è poi un tuo parere... anche a me Pasolini non piace, ma sono felice di sapere chi è, almeno posso dire la mia in una discussione, sempre cultura è...



    A mio avviso il senso del video è diverso e meno nichilista: l'amore è talmente forte da riempire (all is FULL of love) anche le macchine... in più l'amore supera i confini del sesso, infatti qui è un amore omosessuale tra due donne... insomma, il contrario del ridicolo e del grottesco.

    Piccola curiosità, i robot erano stati preparati per il film Artificial Intelligence di Stanley Kubrick, poi passato a Steven Spielberg.



    E' un video puramente estetico... Madonna è una strega che incanta, che ammaglia... perchè questo è quello che suggerisce la canzone. Sensule e misteriosa, magari pericolosa e affascinante... ma non penso che ci sia niente di maschilista. Non mi è per nulla saltata in mente l'idea di puttana... però se tu recepisci questo non discuto.



    Penso che questa sia una metafora... Il ruolo di una TV nefasta all'interno della nostra società, una TV malvagia che annichilisce le vecchie generazioni e che coccola una nuova generazione cinica e malvagia... che dire, il messaggio non è rincuorante, ma non ritengo sia il video stupido e pieno di luoghi comuni che hai visto tu



    Io ti consiglio di non fermarti perchè c'è altra roba più interessante (http://www.youtube.com/watch?v=p26aIngAJ7Y) di questo spot per la playstation... poi fai come vuoi. Però la mia opinione su Cunningham non è cambiata di una virgola e lo ritengo un grande regista di videoclip.



    ... penso che si chiami IRONIA... e può anche non essere gradita...



    Non è detto che un'idea di arte debba per forza uccidere un'altra idea, penso anche io che quello sia un gran video, come questi:

    http://www.youtube.com/watch?v=AIIovpUQiro
    http://www.youtube.com/watch?v=Epmr0ym5UZ0
    http://www.youtube.com/watch?v=s9MszVE7aR4

    e anche questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=5AhU12zC8fc

    anche io nel mio piccolo ho fatto un video, questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=jsPRc3lobGM

  • Cesar P. 12/02/2011 ore 18:06 @cesareparmiggiani

    Ah, ok... in effetti io mi ero fermato a quelle considerazioni... e sotto l'aspetto puramente estetico-pipparolo, il video è bello.

    Li per li non ho trovato nessun significato, forse non ne ha... però se ritieni che l'unico scopo del video sia quello sfoggiare e sfogare violenza, per ora non posso darti torto... almeno fino a quando qualcuno non mi porterà elementi che confutano la tua tesi... perchè effettivamente non ho tanta voglia di cimentarmici...

    ... se però devo farti una critica leggera, le tue analisi a All is full of love e Come to daddy erano piuttosto superficiali e contaminate dal tuo gusto personale...

  • franco nero 03/03/2011 ore 14:05 @niago

    maronn bellapennoi quanto sei esagerato/a...

    io nelle tue critiche per quanto alcune condivisibili ci vedo tanta immaturità ed un po di retorica.

    premetto che anche a me il pezzo istrice in questione non mi ha fatto strappare i capelli. trovo anche io il testo insulso, anche se musicalmente è meglio praticamente dell'80% della merda che gira in italia a quei livelli.

    i subsonica però non dimentichiamoci che è una band che ha sempre azzardato sia con i video che sfruttando il web che musicalmente. daltronde prova a trovarmi quanlche lavoro simile in quello che hanno fatto. difficilmente si ripetono, e questo è un merito unico e bisogna riconoscierglielo. detto ciò il video in questione io non lo trovo affatto brutto. tutt'altro. ha una buona regina e fotografia, la band secondo me è rappresentata la meglio ( e ti dico se erano impiegati della musica non facevano solo 5 album in 13 anni di carriera) poi è un horror...dimmi quanti video di questo tipo hai visto negli anni???....poi scusami...sai che un video del genre ha un budget bassissimo e non certo i 1000 ballerini di lady gaga.

    io credo che in italia ci voglia rispetto per band di questa caratura. e non smerdare come hanno un po di successo perchè in effetti s elo meritano. perchè scommetto che dei miliardi che ha in tasca tom yorke o i depeche mode o i daft punk nessuno se ne lamenta. e scommetto pure che ora ci sarà la band alternativa dle moemnto (vedi teatro degli orrori e co) che è da paura...poi come fanno un po di soldi eprchè sono bravi e cercano dis eprimentare sono merda!...ma come no si cheideva quello?...bah....

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati