Un documentario per raccontare la storia di Suzanne Ciani, pioniera della musica elettronica

via sevwave.com - Suzanne Cianivia sevwave.com - Suzanne Ciani
09/02/2017 12:45 di

Sarà presentato al SXSW 2017 "A life in waves", un documentario girato da Brett Whitcomb, Bradford Thomason e Ali Clark sulla vita e le innovazioni di Suzanne Ciani, una delle prime donne a ricoprire un ruolo fondamentale nella storia della musica elettronica. 

Suzanne Ciani è nata nel 1946 negli Stati Uniti da genitori italiani, e il film racconta la sua biografia, a partire dalle prime lezioni di piano fino alle campagne multimilionarie curate per Coca Cola, American Express, Atari e altri grandi brand che si avvalgono delle sue competenze con i sintetizzatori.
Ciani è specializzata soprattutto in sound design, infatti sa ricreare benissimo tutti quei suoni difficile da riprendere dal vivo, come per esempio una bottiglia che si stappa o un liquido versato in un bicchiere. Ha studiato alla Berkley, in California, e lì ha incontrato Don Buchla, un musicista fondamentale per lo sviluppo della musica elettronica mondiale, che negli anni '60 l'ha assunta per saldare i circuiti di vari sintetizzatori. Affascinata da questo aspetto "custom" dei sintetizzatori, ne ha anche costruito uno di sua invenzione, ribattezzato "Buchla" come il suo maestro. Per finanziare l'ampliamento di questo strumento, negli anni '70 cercò lavoro come sound designer, un'impresa molto difficile per una donna all'epoca. Ma Ciani non si arrese e fondò la propria compagnia, la Ciani/Musica, specializzata in creare effetti sonori per le pubblicità.

Oltre alla pubblicità, Ciani fu anche compositrice di colonne sonore e di album di musica elettronica, tra cui "Hotel Luna", composto negli anni '90 dopo un viaggio in Italia in cui incontrò i suoi avi e le valse una nomination ai Grammy. Nel film la musicista racconterà in prima persona la sua vita, compresi alcuni episodi pazzeschi come quella volta in cui si ritrovò a dormire sul pavimento della casa newyorkese di Philip Glass.

Se l'argomento vi interessa, qui trovate un nostro approfondimento sulle donne che hanno rivoluzionato la storia della musica elettronica.

(via)

Tag: film documentario elettronica

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati