Il TagoMago chiude i battenti

25/08/2009

L'abbiamo raccontato nel live report da poco pubblicato: la seconda giornata del TagoFest – Festa delle etichette indipendenti, dal 3 al 5 luglio al TagoMago di Massa Carrara – è stata interrotta da un gruppo di vigili che hanno chiesto i documenti ai presenti e mandato tutti a casa. Poi il festival è riuscito - con fatica - a portare a termine anche la giornata conclusiva ma un dubbio è rimasto: è stata l'ultima edizione in assoluto? Oggi ci giunge notizia che il TagoMago chiuderà ufficialmente i battenti il 12 settembre. Abbiamo raggiunto telefonicamente Stefano Rossi, il proprietario del locale.

Perchè chiude il TagoMago?
Principalmente per problemi con l'amministrazione comunale, difficilmente risolvibili se non facendo dei grossi lavori di ristrutturazione e riottenere così la licenza per fare musica dal vivo. Adesso posso solo più fare karaoke e pianobar e siccome per indole non sono il tipo che desidera lavorare in una pizzeria, quando mi è capitata l'occasione di vendere il locale ho preso la palla al balzo.

Da quando è aperto il locale?
Come TagoMago dal 2001, ma prima è sempre stato un locale che ha proposto musica dal vivo. E' stata una delle balere storiche degli anni 50.

E perchè togliere le licenze proprio quest'anno?
A mio parere è dettato da un certo repulisti fatto dall'amministrazione contro tutta una serie di locali. E' cambiato il capo dei vigili che, in base anche a delle proteste per schiamazzi, sta iniziando a far storie a molti locali notturni. Purtroppo ci sono rientrato anche io, nonostante sia ben fuori dal centro cittadino.

Il TagoFest può c'entrare?
Relativamente. Certo, è quel verbale che poi mi ha fatto revocare la licenza. Ma ho l'idea che siano venuti apposta quel giorno a controllare, sapevano benissimo cosa aspettarsi: ormai era la quinta edizione, c'era stata molta pubblicità, era chiaro che ci sarebbe stato casino.

Quindi tutto finisce il 12 settembre?
No, il 31 agosto avrò un incontro con il sindaco, è un tentativo per non far morire il TagoFest. Voglio chiedere un nuovo spazio per fare concerti, anche solo per i giorni del festival. Perchè pur essendo un evento riservato ad una ristretta nicchia di persone, in questi anni è diventato un appuntamento importante anche a livello nazionale. E diciamo che, a parte l'ultima vincita dell'Enalotto, era una delle poche cose che rendeva Massa conosciuta oltre ai confini regionali.

Per info:
www.tagomago.it
www.rockit.it/concerto/806/massa-carrara-aavv-tagomago

Commenti (4)

Carica commenti più vecchi

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati