Taranta power a Bologna il 26 marzo

13/03/2001

26 marzo, ore 21, Teatro delle Celebrazioni - Bologna

EUGENIO BENNATO

presenta

TARANTA POWER

con Eugenio Bennato, i Cantori di Carpino, Marcello Vitale,

Angela Gentile (ballo), Erasmo Petringa (violoncello e mandoloncello), Mbarka Bentaleb (voce e percussioni), Roberto Menonna (chitarra battente e mandola), Serafina Apa (voce), Emidio Petringa (percussioni), Zaina Chabal (voce e ballo).

La tarantella, la danza rituale dell’Italia del Sud è la sintesi visiva di un universo di ritmo di favola e di storia che affonda le sue radici nell’antichissima cultura della penisola affacciata al Mediterraneo. Oggi la danza (che conserva in alcune zone la funzione di ballo curativo contro il mitico morso della tarantola) si ripropone ad un’attenzione sempre più vasta come splendido modello di danza liberatoria e dionisiaca, collocandosi naturalmente accanto ad analoghe forme provenienti da altre regioni mediterranee (i balli del nord Africa e il flamenco, fra altri). E’ importante sottolineare come oggi la tarantelle sia ballata, soprattutto al sud, dai giovani che nel rinnovato interesse per la cultura etnica scelgono i passi e i modi della tarantella come un gesto che si contrappone alla ormai ripetitiva cultura dei balli da discoteca; questo fenomeno è in espansione e può portare alla definitiva affermazione di questo ballo come elemento della tradizione vivo nel presente e proiettato nel futuro.(Eugenio Bennato)

Taranta Power ritorna a Bologna, reduce da un notevole successo in Australia al Womad di Adelaide, il più importante festival di World Music organizzato da Peter Gabriel, dove è stato l’unico gruppo italiano presente e dove ha venduto più dischi di tutti gli altri partecipanti (tra cui Carlos Nuñez, Papa Wemba e Pato Banton).

A Bologna Taranta Power aveva iniziato con un concerto al Livello 57 nel ’98 e poi con un grande concerto in Piazza Maggiore nel ’99, un raduno con tutti i grandi maestri di taranta nel febbraio 2000 di nuovo al Livello 57 e quindi al Made in Bo nell’estate 2000.

Questa città diventa dunque una tappa ricorrente e importante, per un pubblico che si fa sempre più vasto, e motiva addirittura l’apertura proprio a Bologna della prima scuola di tarantella.

Il Concerto diretto artisticamente da Eugenio Bennato include i Cantori di Carpino e Marcello Vitale, maestro di chitarra battente, in uno spettacolo dall’atmosfera magica conseguenza dell’alchimia tra i maestri della taranta e Eugenio Bennato, l’origine e la raffinatezza, il passato e il futuro.

Prevendite dal lunedì al sabato ore 14.30/18.30.

Informazioni: Tel. 051/6153370-6153374

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati