Il nuovo video de Il Teatro degli Orrori, "Lavorare stanca"

Lavorare stanca, il primo singolo del Teatro degli Orrori"Lavorare stanca", il primo singolo del Teatro degli Orrori
11/09/2015 11:20

È appena uscito il nuovo singolo che segna a tutti gli effetti il ritorno de Il Teatro degli Orrori: si tratta di “Lavorare stanca”, il primo pezzo estratto da “Il teatro degli orrori”, nuovo disco della band a tre anni di distanza dal precedente “Il mondo nuovo”, accompagnato da un video diretto da Mauro Lovisetto. 

”Lavorare stanca” è una canzone sulla mancanza di senso del lavoro – racconta Pierpaolo Capovilla – sulla violenza che il lavoro rappresenta nella vita delle persone, costrette a spenderla in fabbrica, o in ufficio, o alla cassa del supermercato, pur di arrivare alla fine del mese 'senza troppi terremoti', direbbe Pasolini. Un inno all'ozio, nel senso latino del termine: il tempo dedicato a sé, alle proprie passioni, lontano dalla routine del lavoro, che uccide la vita e la felicità dell'individuo, e lo imprigiona nel lager delle proprie responsabilità quotidiane. Il testo mi è stato ispirato, all'improvviso, da un podcast di Wikiradio dedicato alla vita e alle idee di J. M. Keynes.

Tag: nuovo brano

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • max lotti 12/09/2015 ore 18:14 @maxlotti

    mi sembra parecchio figo.

  • Il Fiume 12/09/2015 ore 18:27 @ilfiume

    scappiamo via o combattiamo?

  • Lalla Nisi 04/10/2015 ore 14:55 @lalla.nisi

    E' un invito a combattere ! Se condividi il punto di vista della canzone , mi sembra inevitabile non pensare di farlo !

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati