I primi esemplari del nuovo giradischi Technics SL-1200 sono andati a ruba in pochi minuti

Technics SL-1200GAETechnics SL-1200GAE
14/04/2016 10:31 di

L'annuncio ufficiale era arrivato agli inizi di gennaio, e nella giornata di ieri, senza alcun tipo di preavviso, la Panasonic ha deciso di mettere sul mercato l'attesa riedizione del giradischi Technics SL-1200, realizzata per i 50 anni del brand Technics.

Circa 300 esemplari, immessi per il momento solo nel mercato giapponese, che sono letteralmente andati a ruba in pochissimi minuti, nonostante il prezzo di circa 4000 $ che aveva fatto storcere il naso a qualcuno: "Non abbiamo mai pensato che il prezzo fosse troppo alto, perché abbiamo fiducia nel nostro marchio" – ha ribadito un rappresentante di Panasonic al sito giapponese Sankei – "certamente non ci aspettavamo che il prodotto vendesse così in fretta".

Qualche mese fa il CEO di Technics, Tetsuya Itani, intervenuto al Bristol Sound & Vision, aveva spiegato le ragioni del costo così elevato: "Il modello originale di questo giradischi è stato prodotto per tanti anni su larga scala, e il processo di produzione aveva raggiunto dei costi molto bassi. Per questa riedizione abbiamo dovuto programmare un nuovo importante investimento sugli strumenti di produzione, quasi tutti scomparsi o comunque fortemente danneggiati. Per noi ha significato ripartire da zero".

Il giradischi ha tutte le caratteristiche del 1200, con qualche novità in più: un motore più potente, un braccio più sensibile e una base di alluminio ancora più pesante e stabile. Come annunciato dall'azienda, di questo primo modello, SL-1200GAE, sono stati prodotti 1200 esemplari. A fronte dei 300 già venduti ieri, ne restano 900 destinati al mercato internazionale. Sulla cui data di rilascio però non è trapelato ancora nessun dettaglio.

(via)

Tag: vinili tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati