Problemi in vista per Tidal: alcuni azionisti non si fidano dell'offerta di Jay-Z

Tidal Jay-z Offer AspiroTidal Jay-z Offer Aspiro
24/02/2015 15:29 di

A pochi giorni dal lancio di Tidal in Italia, potrebbero già esserci problemi per il portale di streaming di Jay-Z. Una parte degli azionisti di Aspiro – la società scandinava con cui il rapper americano sta per concludere l'acquisto del servizio di streaming ad alta qualità WIMP Music – ha più di un'incertezza sulla solidità della sua offerta. L'operazione costerebbe 56 milioni di dollari mentre il fatturato per il 2014 della The Panther Group di Jay-Z era di soli 34 milioni e gli ulteriori sforzi economici dovuti al lancio di Tidal in 20 nuovi paesi hanno diffuso ancora più pessimismo. L'acquisizione sarebbe un passo fondamentale per l'espansione di Tidal, porterebbe un'aumento di circa 500.000 nuovi follower.

I referenti di Aspiro hanno dichiarato che stanno promuovendo un'indagine su determinate questioni, al momento non ancora risolte da parte della The Panther Group. Vi terremo aggiornati.

via

Tag: streaming tecnologia

Commenti (1)

  • mdelrio 24/02/2015 ore 16:06 @mdelrio

    fun facts: Aspiro, dieci anni fa, era uno dei principali concorrenti di Buongiorno; ne abbiamo trattato (e non concluso) l'acquisto nel 2006

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati