TopCom, in arrivo il Facebook solo per miliardari

L'imprenditore Vivek RanadivéL'imprenditore Vivek Ranadivé
17/02/2012

Il meeting di Davos è un incontro in cui i grandi della finanza e della politica si siedono e parlano di come vanno le cose nel mondo. L'edizione 2012 si è tenuta a fine gennaio e uno dei fatti più interessanti che sono emersi riguarda Internet e risponde al nome di TopCom.
Si tratta del progetto dell'imprenditore di origine indiana Vivek Ranadivé ed è un social network a cui possono iscriversi solo i miliardari. Esclusivo? Di più, perché in realtà è aperto solo ai 200 individui più ricchi al mondo.

Se l'idea non è certo la più simpatica e accattivante, gli obiettivi sono decisamente migliori. Lo scopo di TopCom non sarà, infatti, quello di permettere scambi di mucche di Farmville tra ricconi, ma creare un network in grado di ideare e realizzare progetti sociali e di sostegno e di facilitare la comunicazione tra le persone più influenti del pianeta.

Per spiegarlo meglio, Ranadivé ha fatto un esempio: «Il primo ministro giapponese può postare un video - visibile solo dai top 200 del mondo - chiedendo aiuto perché un terremoto ha causato uno tsunami che si sta avvicinando al suo Paese. Pochi minuti dopo, potrebbe essere convocata una teleconferenza tra persone molto influenti per aiutare il Giappone il più velocemente possibile e CEO di aziende che lavorano nell'area possono unire le forze e capire come affrontare la situazione».

Tutte cose che normalmente si fanno al telefono, ma che, secondo Ranadivé, TopCom renderebbe più semplici.

[via]

Tag: social network facebook

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello