Torna il Beatfever International 60s Festival

20/07/2004

Torna per la quarta edizione Beatfever International Sixties Festival.

Organizzato da Innocenti Evasioni con la preziosa collaborazione di Datch, Marmoland, Gulliver e Harmonic Generator, Beatfever è diventato un appuntamento fisso per tutti gli amanti di beat, garage e generi affini, che arrivano ogni anno da tutte le parti d’Italia e non solo.

Dopo avere portato, fra gli altri, Les Playboys (Francia), Solarflares (Inghilterra) e The Get Lost (ex Miracle Workers, Stati Uniti), quest’anno Beatfever è rimasto l’unico festival di settore che ha mantenuto inalterata la tipologia di proposta, rivolgendosi a band italiane e straniere, del passato e del presente, che propongano esclusivamente generi provenienti dagli anni ’60. Quest’anno sono presenti beat, garage, dancefloor-jazz, soul, mod e 60’s r&b.

Come per le precedenti occasioni, si svolgerà nella seconda quindicina di luglio, esattamente venerdì 23 e sabato 24 luglio a Sant’Ambrogio di Valpolicella, presso l’Agriturismo Cà Verde, splendida e bucolica cornice, perfetta per il tipo di festival.

Venerdì 23 luglio, Beatfever aprirà i battenti a partire dalle ore 21.00.

Quest’anno si esibiranno The Nederbietels (Olanda – Beat/garage), Chicca & Soul Mate, Les Synapses (Francia – 60’s r&b) e il super ospite speciale King Khan & The Sensational Shrines (Germania – Soul r&b Orchestra), insieme a moltissimi altri.

Come per gli anni passati, oltre alla musica dal vivo di impronta sixties, si esibiranno anche vari dj in tema. Saranno inoltre presenti bancarelle di modernariato vintage, libri, strumenti musicali, abbigliamento, cd e vinile da collezione. Sarà presente “CineBeat – La musica beat nel cinema”, una mostra di foto, manifesti e locandine proposta da Giuseppe Franchini e Moreno Fabbrica, autore del libro "Dopo 30 anni ho rivisto".

Disponibile anche un’area campeggio gratuita.

L’ingresso ad ogni singola serata costa 10 euro. Il festival si svolgerà anche in caso di pioggia.

Per informazioni e programma:
beatfever.interfree.it
mailto:beatfever@interfree.it /> Tel: 339 52 40 795

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati