Torna a Siena La città aromatica

23/07/2004

Dal 23 al 26 agosto Siena diventa La città aromatica. Torna il calendario di eventi gratuiti organizzato dall’Amministrazione Comunale per la direzione artistica di Mauro Pagani che propone appuntamenti di rock, jazz, danza e musica d’autore.

Anche quest’anno la rassegna sarà caratterizzata da un evento unico: in occasione del ventennale di "Creuza de ma" oltre trenta musicisti di diverse estrazioni artistiche saliranno sul palcoscenico per dare vita a I sentieri del maestrale, un “super concerto” che nella serata conclusiva del 26 agosto avrà come scenario Piazza del Campo. Sarà un emozionante itinerario tra le sonorità mediterranee e la grande musica d’autore.

Tutto questo nel particolare anniversario di uno dei dischi più importanti della storia della musica italiana: "Creuza de ma". Il palcoscenico vedrà esibirsi una lunga schiera di musicisti. Faranno parte dell’evento Istanbul Oriental Ensemble, Emil Zrhian, Moshen Kassarosafar Ensemble, Andrea Parodi, Gavino Murgia, Andhira, Arnaldo Vacca, Mauro Pagani con Giorgio Cordini, Max Gabanizza, Eros Cristiani e Joe Damiani. In questa straordinaria serata ci sarà spazio anche per il meglio della musica italiana d’autore. Sul palcoscenico anche i cantautori Samuele Bersani e Pacifico.

Il 24 luglio, poi, due ensemble guidate da Marco Tamburini e Claudio Fasoli si misureranno con il pubblico di Piazza del Campo per un concerto che promette scintille. Una grande serata che coincide con l’apertura dei Corsi Internazionali di Siena Jazz, che vedono la presenza di oltre duecento allievi provenienti da tutto il mondo.

Poi gli appuntamenti di La città aromatica torneranno il 23 agosto: come tradizione, questo calendario vuole offrire spazio ed attenzione alle migliori espressioni artistiche del territorio. Quindi sarà protagonista il rock. Quest’anno il 24 agosto sempre negli spazi di Fontebranda si esibiranno i Mercato Nero e i Will o’ the Wisp. Con i giovani sul palco anche Mauro Pagani, che suonerà alcuni brani con i due gruppi.

Pagine: Pacifico Mauro Pagani

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati