"Torture", nuovo disco per i Cut

26/03/2002

Titolo: TORTURE
Gruppo: CUT
Etichetta: GAMMA POP
Codice disco: GPOP 017
Formato: Extra MCD
Durata totale: 11’26”
Numero tracce: 4
Data di uscita: 25/03/02
Distribuzione: SELF
Prezzo consigliato: € 6,00 (mail order) / 9,76 (negozi)

E’ il 26/03/2002 la data ufficiale di uscita del nuovo disco dei Cut.

Il mini-CD, che porta il titolo di "Torture", contiene infatti tre canzoni inedite (ma già familiari a chi segue i Cut dal vivo), più una cover piuttosto particolare di “Sign o’ the Times” di Prince, unico brano non proprio che la band esegue regolarmente durante i concerti.

Questi quattro brani costituiscono un compendio ideale al sound e all’atmosfera di Will U Die 4 Me? e al tour che ha seguito l’uscita dell’album, indicando nello stesso tempo nuove strade per il gruppo, come testimoniano il punk’n’roll “strutturato” di “Billy Boy,” la depravata e rollingstoniana “Torture” e i toni da psichedelia desertica mista a new wave di “Two Skeletons.”
L’EP contiene anche due tracce ROM (per PC e MAC) relative ai video che la band ha girato per i brani “Sugar Babe” e “Will U Die 4 Me?”, tratti dal precedente album Will U Die 4 Me? del 2001. Torture, stampato in edizione molto limitata, sarà distribuito principalmente attraverso il mail order di Gamma Pop e ai concerti, quindi accorrete numerosi.

Dopo la registrazione del singolo Torture, le strade della band e della cantante Elena si sono separate. I CUT adesso sono un trio e non hanno intenzione di mutare i propri programmi per il futuro a partire dai concerti dal vivo che seguiranno l’uscita dell’EP. La band sta inoltre lavorando sui brani che andranno a comporre il terzo album in uscita nei primi mesi del 2003.

Track-list audio:
1. “Torture” – 2. “Billy Boy” – 3. “Two Skeletons” – 4. “Sign o’ the Times”

Track-list video:
1. “Will U Die 4 Me?” – 2. “Sugar Babe”

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto