Tre giorni di capoeira per l'Angola a Milano

11/05/2003

Da venerdì 23 maggio a domenica 25 maggio “RODA DA VIDA”, il cerchio della vita, farà il suo corso presso la Cascina Monluè, con il patrocinio del Comune di Milano.

L’Associazione Italiana di Capoeira da più di 10 anni lavora per diffondere in Italia la Capoeira, questa antica pratica brasiliana che intreccia danza, gioco, lotta e acrobazia.

Il fondatore di questa associazione è il Maestro brasiliano Luiz Martins de Oliveira, in arte Baixinho.

Nel 2001 il mestre Baixinho ed un suo collaboratore sono andati a Lubango, in Angola, con lo scopo di integrare i bambini di strada nella società grazie all’appoggio di una O.N.G. del luogo (ADCP) e della O.N.G. italiana “Alisei”. Perché proprio l’Angola? Perché in realtà la Capoeira è stata creata in Brasile da schiavi di origine Bantu provenienti dall’Angola e legati agli schemi gestuali e musicali propri delle culture africane della regione angolana, ma purtroppo come questa visita ha dimostrato nell’Angola di oggi, in particolare a Lubango, si è persa ogni traccia di questa storia ed i pochi che praticano Capoeira Angola la reputano una forma artistica di origine brasiliana e fanno riferimento a forme che ritornano dal Brasile e che hanno appreso da film, telenovelas o brevi seminari. Compito dell’Associazione è stato quindi quello di valorizzare gli aspetti della danza rituale brasiliana/africana che sono legati all'armonia, alla condivisione, al rispetto, al riconoscimento dell'altro nella danza e nel rituale. Per ragazzi che spesso sono privi di riferimenti familiari e comunitari l’affermazione di un’identità culturale che sottolinei l’appartenenza ad un gruppo è sempre molto importante.

Oggi il gruppo di Capoeira di Lubango conta più di 100 ragazzi dai 5 ai 20 anni tra bambini e ragazzi di strada e non, ma l’intenzione dell’Associazione è di continuare il progetto perché solo con la continuità si raggiungerà l’obiettivo di formare dei ragazzi che avranno un futuro nell’insegnamento di questa disciplina che potenzialmente costituisce, tra le altre cose, una fonte di reddito.

Per fare questo l’associazione ha bisogno di fondi che oggi non possiede, e questa festa di fine maggio ha lo scopo di autofinanziare il progetto in Angola.

Ecco il programma della festa “RODA DA VIDA”:

Venerdì 23
Ore 10.00–16.00: Apertura della festa dedicata ai bambini in collaborazione con le scuole milanesi e con l’ATM di Milano in cui l’Associazione opera, “200 bambini a Monlué”: al mattino esibizione di capoeira dei bambini sul palco, al pomeriggio presentazione ai bambini della mostra sull’Angola e vari spettacoli dei migliori giocolieri dell’area milanese.

Ore 16.30: Apertura mostra video-fotografica sul lavoro dell’Associazione in Angola.

Ore 19.30: Esibizione di capoeira con l’Academia di Mestre Baixinho
Ore 22.00: Concerto di Scat Cat – Live Nu-Jazz project, gruppo milanese che propone un jazz attuale e metropolitano, contaminando il jazz classico con tecnologie elettroniche, ottenute grazie all’uso di campionatori, moog synthesizer, rithm programming, ma anche sax, contrabbasso, sassofono e percussioni varie.. un mix davvero dinamico dal vivo..

Sabato 24

Ore 12.00: Apertura mostra video-fotografica
Ore 16.30: Esibizione dei gruppi di Capoeira: Academia di Milano, MiToka Samba, Bergamo, Como,Pavia
Ore 22.00: concerto di Kal dos Santos & gruppo Yabas, lo spettacolo propone un’immersione nell’universo femminile della religione afro-brasiliana, risultato di un ricerca musicale di Kal Dos Santos, che si sviluppa partendo dai ritmi propri delle dee(yabas) di questa religione. Il gruppo è composto da 8 elementi e gli strumenti dominanti sono le percussioni e la voce.. uniti a tastiere, basso, chitarra e flauto.

Domenica 25

Ore 12.00: apertura mostra video-fotografica
Ore 16.00: Roda di Capoeira aperta a tutti
Ore 21.00: concerto di Fuzué. Il maestro Baixinho e la sua band si cimenteranno nel canto e nella danza di Fuzuè, il primo disco di Baixinho, con l’inconfondibile voce del maestro e i tradizionali suoni e strumenti della capoeira.

La Cascina sarà allestita con servizi ristoro

Ingresso con sottoscrizione

Cascina Monluè: Via Monluè

Per informazioni al pubblico:
Acadèmia de Capoeira 02.69018360.

www.capoeiramilano.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati