Trofeo Rockit, siamo ai quarti: fuori Fine Before You Came e Colapesce

Sono rimaste in otto: vota le migliori canzoni dell'anno

Il Trofeo Rockit arriva ai quarti di finale
Il Trofeo Rockit arriva ai quarti di finale
17/12/2012 - 11:18 Scritto da Marco Villa

Sempre meno canzoni in gara, sempre più vicini alla stretta finale.
Il Trofeo Rockit arriva ai quarti di finale dopo un turno serratissimo. Tutte le sfide sono state decise da pochi voti, a parte lo scontro Gazebo Penguins vs Girless & The Orphan, vinto dai primi con un netto margine.

Nella sfida tra cantautori siculi, Nicolò Carnesi ha avuto la meglio (un po' a sorpresa) sul quotatissimo Colapesce, mentre i Saluti da Saturno si sono sbarazzati di Maria Antonietta.

Il post rock dei Giardini di Mirò ha vinto sui Fine Before You Came, mentre gli Offlaga Disco Pax hanno mandato a casa Il Triangolo. Altra sorpresa l'eliminazione dei Tre Allegri Ragazzi Morti ad opera di Dimartino. Piuttosto prevedibile, invece, la sconfitta di Paletti di fronte agli Afterhours, in una sfida che comunque è stata decisamente combattuta. Nell'ultimo scontro degli ottavi, poi, gli Amor Fou hanno fatto fuori Il Pan del Diavolo.

Adesso siamo ai quarti: le votazioni si chiudono alle 23:59 di martedì 18 dicembre. Il tempo stringe: al voto!

---
L'articolo Trofeo Rockit, siamo ai quarti: fuori Fine Before You Came e Colapesce di Marco Villa è apparso su Rockit.it il 2012-12-17 11:18:42

Tag: trofeo

COMMENTI (5)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • pons 9 anni Rispondi

    Ma è un gioco, su!

  • anoukaimee 9 anni Rispondi

    no no, trattasi di dialettica orribile. Lascia stare...

  • VinzoOteMicun 9 anni Rispondi

    quoto urtovox però...

  • quid 9 anni Rispondi

    Non è una dialettica orribile, è linguaggio da quotidiano sportivo. Trattasi di gioco, di torneo, ovvio che anche il contesto si adatti.

  • urtovoxlabelepromotion 9 anni Rispondi

    vincere..sbarazzarsi...mandare a casa...eliminazione...sconfitta...fare fuori...che dialettica orribile...davvero.