"Tutto è relativo" per i Dr. Livingstone

01/05/2006

Dai primi di maggio del 2006 sarà disponibile, solo per le radio e le tv, il nuovo singolo e relativo video dei Dr. Livingstone. Si tratta della versione riarrangiata in chiave acustica di "Tutto è relativo", brano già contenuto nel cd "L'assenza", edito su su etichetta iPresume (distribuzione EMI) il 7 ottobre 2005.

Il 7 di marzo a Torino è stato girato il video-clip dello stesso per la regia di Lorenzo Vignolo, cui hanno partecipato diversi amici come Bass Vicio (Subsonica), Pietro Verri (Dottor Livingstone / Arturo Piazza), Alessandro Maiorino (Dottor Livingstone), Marco De Cassan, Luca Della Torca (Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo), Gigi Giancursi (Perturbazione), Fabrizio “Lemon” Napoli (Mambassa), Francesco “Ciccetta” Campanozzi (NOA), Alberto Barbi, Michele “Kathak” Strocchi (Dottor Livingstone), Elvin Betti, Vito Miccolis (Tribà / El Tres), Dino Brossa, Roberto Luttino, Robertina Magnetti, Giuseppe Verlucca Moreto, Alessia Marchionni, Laura, Betta, Gaia, Ilenia e Giselle.

La teoria della relatività secondo la band:
“Tutto è relativo. Una piccola filastrocca che mette in guardia dalla tentazione di sentirsi depositari di verità inattaccabili e assolute.

Il mondo ha mille facce, tutte diverse nella qualità, tutte uguali nei diritti.

Questo minuscolo ed elementare concetto, non così naturale da accettare, forse, viene espresso nella canzone armonicamente più semplice dei Dr. Livingstone: un unico e ripetuto giro di tre accordi per un approccio rock’n’roll che è sempre stato piuttosto lontano dalle nostre corde.

Ma l’obiettivo a questo giro era la semplicità. Ecco perché una versione limpidamente unplugged: basso, batteria, rhodes, chitarra acustica e coretti lievi”.

Info:
www.dottorlivingstone.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"