“L’Umbria che Spacca”, annunciati gli headliner della quinta edizione del Festival

12/06/2017 16:00 di

Dal 30 giugno al 2 luglio a Perugia si svolgerà la quinta edizione del Festival “L’Umbria che Spacca”, evento a ingresso gratuito organizzato dall’associazione culturale Roghers Staff con il patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia, del Forum regionale dei giovani, dell’Adisu e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. La manifestazione, di cui Rockit è mediapartner, avrà come splendida location San Francesco al Prato, con un secondo palco posizionato presso il chiostro dell’Accademia di Belle Arti di Perugia.

Oltre alle band locali selezionate attraverso il contest “Co(op)ntest” (promosso e co-prodotto in collaborazione con Coop Centro Italia) e ai vincitori del concorso di freestyle “60 sec”, sui palchi del Festival si esibiranno i Colle der Fomento, i Tre Allegri Ragazzi Morti con Sick Tamburo e Gionata Mirai (all’interno del format “La Tempesta gira”) e, per omaggiare la ‘Summer of Love’, gli Archie And The Bunkers, garage band americana prodotta da Jack White, e la Sinfonico Honolulu Ukulele Orchestra che reinterpreterà le più famose hit del 1967.


I Sick Tamburo (dalla pagina Facebook della band)


A completare il ricco cartellone, in aggiornamento, ci saranno workshop, artisti di strada e un occhio particolare sul cibo che quest’anno sarà di esclusiva provenienza regionale. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Festival qui.

Tag: festival

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries