È ufficiale: gli utenti premium di Spotify potranno ascoltare in anteprima i dischi Universal

via blog.symphonicdistribution.com - spotify universalvia blog.symphonicdistribution.com - spotify universal
04/04/2017 18:11 di

Molti blog l'avevano già annunciato, ma da oggi il nuovo accordo tra Spotify, il colosso dello streaming, e Universal, una delle major più importanti del mondo, è realtà.

La novità più grande è che gli artisti Universal potranno decidere di rendere disponibili i propri dischi in anteprima per 2 settimane ai soli utenti premium, mentre i singoli saranno ascoltabili subito da tutti. 
La scelta sarebbe dettata dalla necessità di differenziare alcuni lanci perché "ogni album di ogni artista non deve essere lanciato per forza allo stesso modo", come dichiarato da Daniel Ek, Presidente e CEO di Spotify "Questa partnership è costruita sulla passione condivisa per la musica, la creazione di valore per gli artisti e l’offerta verso i fan. Lavoreremo insieme per aiutare nuovi artisti a emergere e connettere artisti nuovi e affermati con un bacino di fan sempre più ampio in modo sorprendente per entrambi."

Tra le altre iniziative annunciate, anche la possibilità che Spotify e Universal collaborino per creare campagne di marketing strategiche cucite sulle esigenze dei singoli artisti. In quest'ottica, il servizio di streaming ha accordato all'etichetta l'accesso a un numero maggiori di dati sulle abitudini di ascolto degli utenti, per "espandere, coinvolgere e costruire connessioni più profonde con i propri fan."

 

Tag: etichette spotify streaming music business

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati