In uscita il nuovo cd di Cecilia Pitino

06/02/2003

In uscita con World Music Magazine 59 (marzo/aprile 2003) il nuovo progetto di Cecilia Pitino con la produzione artistica dei Dounia ed i testi di Sal Costa.

"Far Lunari" è la nuova proposta di Cecilia Pitino, l'artista siciliana già nota al pubblico per l'esordio discografico "Spunta 'na rosa" e per le numerose collaborazioni con musicisti e coreografi europei come Etienne Schwarcz, Armand Amar, Jean Pierre Cei, Ramon Oller e Anne Marie Porras. Da sempre infatti Cecilia è stata ispirata dalla grande passione per la danza ed il canto, che ha praticato e vissuto intrecciandone i linguaggi e sperimentandone percorsi alternativi, nella consapevolezza di come le proprie radici, saldamente piantate nella tradizione agricola della sua Modica, rappresentino l'unica base credibile per l'evolversi di pensieri e stili ed il punto di partenza necessario per valicare i limiti imposti dai luoghi e dai tempi.

Il progetto "Far Lunari" nasce dal connubio artistico che Cecilia Pitino ha profondamente voluto con i Dounia, un gruppo siciliano-palestinese di musicisti e sperimentatori provenienti da altre importanti esperienze come quella dei Kunsertu, con alcuni dei quali aveva già collaborato nell'esordio ed in altre occasioni. I Dounia hanno curato la produzione artistica di "Far Lunari" e lo scrittore Sal Costa ha composto le liriche dei brani inediti. Cecilia, da grande interprete, ha saputo adattarsi alle sonorità ed ai testi facendo allo stesso tempo da polo d'attrazione. "Far Lunari", dice Sal Costa, è un abito cucitole addosso. E se i temi poetici non cambiano rispetto a "Spunta 'na rosa", se le passioni e le sofferenze dell'uomo rimangono sempre al centro della scena, la veste musicale si fa più scarna ed asciutta ed ogni suono, anche il più piccolo, acquista un valore fondamentale.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati