Gli Ustmamo' si sciolgono!

28/11/2002

Dal sito ufficiale della band (http://www.urs.it/ustmamo/pagine/saluti/saluti.html) riportiamo la notizia dello scioglimento del gruppo emiliano.

"MARA:
non so in che carattere scrivere, che son cose difficili da spiegare,e l’imbarazzo è tanto e dovuto
per ora mi fermo, ho dei problemi con l’essere cantante, coi luoghi coi loghi, io che cosa debbo rappresentare soprattutto a me stessa
tutte pippe la realtà è anche che non so più che dire mi sembra davvero di avere detto tutto bene a modo non voglio ripetermi in brutta copia
mi piacerebbe frequentare altri spazi forse recitare fare un bambino
e andare a vivere a New York
ecco tutto
grazie di cuore
non si sa mai chissà come e dove ci rivedremo?

EZIO:
Ustmamò, parola tramandata dai nostri padri, esce da un piccolo bar di un paese di montagna per raggiungere migliaia di persone che cantano “ siamo i ribelli della montagna”, “voglio 100 pecore e un montone” e tanti altri canti d’amore, protesta, tradizione, lavoro, musica per 12 anni in tutta Italia.

Una parola che racchiude una storia importante per me e tanti altri.

Una parola che ora ha deciso di tornare in quel piccolo bar salutando calorosamente tutto il suo pubblico.

SIMONE:
Ragazzi…….. Difficile salutarsi, soprattutto in questo modo.

Non so davvero cosa dire se non che e’ stato bello; la cosa più importante per me negli ultimi dodici lunghi anni!

Le ragioni?.... Magari fra qualche mese……... a mente fredda…..

Di sicuro gli ustmamo' hanno tracciato una rotta chiara:... sentirete altra musica scendere dagli appennini!

Grazie di cuore e a presto, Simone.

LUCA:
Cari ascoltatori, che tristezza salutarci cosi, avrei preferito un cd o un tour! ma non c’è stato tempo.

Difficile spiegare perché si finisce proprio adesso e in questo modo, ognuno ha il suo punto di vista e la verità non è molto poetica, di sicuro non come la immaginate.

Comunque, io sono felice di continuare con la musica, che mi fa ancora bene e lo studio, un punto fermo che rende possibili altri progetti.

E’ stato bello …….. fino a un certo punto.

Arrivederci."

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati