Valentina Gravili - Il primo mini-CD

11/04/2000

Storie di Note, dopo il singolo Finnegan’s wake di Pippo Pollina, è molto lieta di presentare il primo minicd di Valentina Gravili, una giovanissima artista pugliese ( è nata a Brindisi il 19 gennaio 1982), autrice di musica e testi dei tre brani contenuti nel disco: Rinuncia – Silenzio - Inganno visivo.

Valentina Gravili, pur essendo al suo esordio discografico, dimostra una sorprendente maturità di scrittura e nel contempo una particolare capacità di filtrare in una prospettiva assolutamente moderna e personale la lezione di grandi autrici come Fiona Apple e Tori Amos, trasponendola in una dimensione interpretativa caratterizzata da una sensibilità mediterranea, in una confezione musicale che non ha nulla da invidiare al rock anglosassone più colto ed evocativo.

Vivere legata ad un amore inesistente/platoniche pulsioni dentro me/gelosia apparente…sguardo soffocante/serena quando non sei con me/fantasia banale…sterili parole/ è pura questa assenza di te (Silenzio)

Questi versi, come in un haiku giapponese, già rivelano una delle qualità più evidenti di Valentina Gravili: fotografare stati d’animo, sentimenti e sensazioni senza cadere nella retorica, con una leggerezza/distacco e ironia incredibili per la sua giovane età, e che ritorna, ad esempio, nell’incipit di Inganno visivo: Vorrei conoscere almeno me stessa/per rovistare nei miei sentimenti/senza sbagliarne l’interpretazione/ e ricadere nel solito errore.

Non sarà per orgoglio/ se il mio entusiasmo spegnerò/ già troppe volte mi hai ingannata (Rinuncia)

Valentina Gravili su internet:
storiedinote.digitalmedia.it

Responsabile promozione:

Fabio Bagnasco – 0338/9845965 – 0761/402771

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    La fiction RAI sulla vita di De Andrè è stata vista da oltre 6 milioni di spettatori