Valerio Sizzi è Mr. Nokia Tune Dubstep

13/10/2011

Valerio Valeric Sizzi è un dj, producer e sound designer. Ogni settimana mette i dischi a "Popstarz", serata dello Smoking Kills di Milano. Ha partecipato a un contest Nokia per dare una nuova veste allo storico Nokia Tune e ha vinto: Valerio ha portato a casa un assegno mica male e vedrà la sua suoneria inserita tra quelle precaricate sui telefoni Nokia. Lo abbiamo contattato per farci raccontare come è andata questa storia e cosa ha intenzione di fare adesso.

La prima cosa che ti chiederei è cosa vuol dire mettere mano al "Nokia Tune": è come "Jingle Bells", qualcosa che tutti hanno in testa.
Non è una cosa semplice, per niente. "Nokia Tune" è molto conosciuta, al punto che hanno stimato che ogni giorno suoni un miliardo di volte in tutto il mondo. Con questo contest Nokia cercava qualcosa di nuovo e accattivante, che la aiutasse a cambiare il proprio target, per avvicinarsi ai giovani. Così non mi sono fatto troppi scrupoli e mi sono messo al lavoro chiedendomi: cosa c'è in giro di figo, di trendy, di giovane? In questo periodo stavo lavorando ad alcune cose dubstep e così ho scelto quella strada, anche perché le sonorità dubstep si stanno diffondendo, ma non sono ancora così popolari.

Era la prima volta che lavoravi a un progetto come una suoneria?
Avevo già fatto esperienze di questo tipo allo Istituto Europeo di Design. Lì avevo realizzato un po' di promo e diversi loghi sonori. Avevo poi partecipato a OffiCine, un progetto-laboratorio organizzato a Milano. Devo dire che l'esperienza e la formazione allo IED mi hanno aiutato per quanto riguarda la preparazione da sound designer. Per lavori come questo è la cosa più importante: devi avere quella mentalità per capire il brief, ragionare su un progetto e riuscire a portare a casa un buon risultato. È un tipo di competenza che si trova più facilmente in chi fa pubblicità piuttosto che in chi fa musica.

Come detto, tu sei dj, producer e sound designer: cosa ti interessa di più per il futuro?
Sono tre percorsi differenti, che richiedono tre approcci differenti, ma in realtà la linea di demarcazione non è molto netta. Il mio obiettivo è di portare avanti queste strade in parallelo, cercando di scinderle e riunirle a seconda di quello che devo fare, prendendo da ciascuna quello di cui ho più bisogno in ogni momento.

Ascolta il remix di Valerio Valeric Sizzi di Nokia Tune:

Tag: dubstep

Commenti (1)

  • psic 13/10/2011 ore 17:54 @psic

    tutto dub step!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Il nuovo singolo dei Måneskin è l'ultimo dei loro problemi