Vasco Rossi: il nuovo, orribile, videoclip

Nome: Vasco
Cognome: Rossi
Nato a: Zocca
Età: 59 anni
Dischi venduti: 20-30 milioni, copia più, copia meno
Genere: rock italiano alla vascorossi

Esce il 29 marzo il nuovo disco di Vasco Rossi, con tanto di tour e stadi sold out che nemmeno la finale di Champions. Una delle poche certezze della discografia italiana. Uno dei cardini della cultura(?) musicale italiana. Una delle poche rockstar che l'Italia abbia mai avuto, nel bene e nel male.

Per lanciare la sua nuova opera, il Vasco nazionale ci regala uno dei più brutti videoclip di sempre con una delle sue più brutte canzoni di sempre.

Un telo verde sullo sfondo e lui a fare qualche verso e finto gestaccio, per cantare "sono ancora qua, ci vuole abilità". E tutto sommato ha ragione. Nonostante a nostro avviso non scriva belle canzoni da tempo, Vasco è sempre sulla cresta dell'onda, a dispetto di alcol, droghe, vite spericolate ed ispirazione ormai discutibile.

Fregandosene di tutto e tutti, continua a muovere, da solo, una fetta importante dell'industria musicale italiana, segnando indelebilmente le giornate di milioni di fan. Invecchiato, intenerito, eccolo, dunque, nuovamente in pista, con l'aria del "tanto che cazzo me ne frega, ormai faccio come mi pare e canto quel che voglio, fossero anche parole a caso, se non vi sta bene, problemi vostri".

Date uno sguardo al suo video. E trovate la vostra reazione.

Tenerezza o raccapriccio.

Fastidio o sorrisi.

Disgusto o entusiasmo.

Venerazione o depressione.

A Vasco poco importa. Tanto Lui sta sempre qua. Eh già.

video frame placeholder

---
L'articolo Vasco Rossi: il nuovo, orribile, videoclip di Redazione è apparso su Rockit.it il 2011-02-07 00:00:00

COMMENTI (83)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • cianosonic 11 anni Rispondi

    Per me Vasco prende per il culo voi che lo seguite.
    Continua a pubblicare schifezze, tanto voi vi bevete tutto sempre e comunque.

  • giobyone 11 anni Rispondi

    ciao a tutti
    sono un fan del blasco fin dal suo primo LP.Come sempre lui è stato in grado di attirare
    i pro e i contro in ogni momento della sua carriera,dimostrando che l'importante, nel bene o nel
    male è che si parli del suo personaggio e della sua musica.
    Concordo che negli ultimi anni non ha dato certo del suo meglio.Se avesse appeso il microfono al chiodo nel 2007 avrei apprezzato, da buon amante della musica.
    Però non è giusto dare contro a un artista che in ogni caso ha segnato 30 anni di rock italiano,ha composto delle canzoni,che possiamo definire "poesie",ed ha unito quasi 3 generazioni.
    I fans molte volte sono "ciechi",ma non solo quelli del Vasco!!!!

  • damarama 11 anni Rispondi

    alla fine, non è Vasco che vende, siamo noi che siamo dei pezzenti.

    STRAquoto!

  • ildissonante 11 anni Rispondi

    Smiths, non ho 2 anni... ci arrivo anche io al fatto che Vasco vende e gli altri no.
    premetto che a me i vari Dente & Co fanno cagare altamente e che non vorrei nemmeno vederli sul palco dei circoli ARCI, mi piacerebbe che il festival ospitasse anche altri nomi, abituando la gente a partecipare e ascoltare.

    Glastonbury, che non è un festival Indie, ha come headliner 2011 Beyonce.
    ci sono stati Radiohead, Muse, Stevie Wonder, Kings of Leon e un sacco di altri artisti

    la cosa che mi provoca tristezza è che se racchiudessimo tutti gli headliner di Glasto in una giornata dell'Heinken festival, probabilmente non riusciremmo a vendere più di 10.000 biglietti.

    alla fine, non è Vasco che vende, siamo noi che siamo dei pezzenti.

    senza offesa.

  • smiths 11 anni Rispondi

    x il dissonante non sarà perchè lui da solo fa si che ci sia la manifestazione?...è l'unico che garantisce che il festival non vada in perdita..capisco che probabilmente vorresti dente o simili come headliner ma forse hanno ragione loro!!
    radioheadstile il tuo messaggio è più patetico di qualunque msg lasciato anche dal fan più accanito di vasco... questa la parte che forse mi fa più ridere...: " ti dico subito che ho due gruppi sò suonare chitarra, basso, sintetizzatore,è o appena inizziato a syudiare pianoforte, quindi non venire a dirmi che sono superficiale è non ho cultura musicale "
    senza offesa...:]

  • ildissonante 11 anni Rispondi

    ...e mentre noi stiamo qui a rosicare e a lanciare invettive contro l'eroe musicale nazionale, il vecchio scorreggione sarà protagonista dell'HEINEKEN JAMMIN' FESTIVAL 2011.

    che novità esagerata!
    che festival entusiasmante!
    che organizzazione innovativa!



  • cesareparmiggiani 11 anni Rispondi

    E qui straquoto!
    :=

  • lando 11 anni Rispondi

    Lui non mi piace, e sono problemi miei. Ma problemi (e grossi) li hanno soprattutto i fans che si strappano i capelli davanti a qualsiasi coglione col cappellino e gli occhialetti che lo imita in una delle tante (troppe) tribute band che infestano il paese.
    Buon sesso con la vostra bambola gonfiabile.

  • radioheadstile 11 anni Rispondi

    scusa jeje se le mie parole saranno un attimino critiche sulle tue affermazzioni! è sicuramente il mio italiano scritto non è un gran che, però avrei da obbiettare sù un paio di cose che hai scritto se permetti! vorrei sapere da che pulpito ti è venuto in mente di scrivere che vasco rossi è un poeta..........!!!!!cioè mi puoi dire che è stato un ribelle tipo trentanni fà! che molti di quella generazione si sono riconosciuti in lui ok ti do ragione!, ma sicuramente una che scrive(bevi la coca cola che ti fà digerire) riferita ad un altra sostanza non mi sembra tanto un poeta! io vasco rossi lo ascoltato fino all'età di tredicianni....poi sono cresciuto! una cosa che contesto a vasco rossi come a ligabue è tutti quei musicisti da festa della birra è questa( la mancanza di evoluzione è di crescita musicale) cioè significa che dalla prima canzone all'ultima fatta sono completamente uguali sia nella struttura stessa della canzone, che nei vari testi! definire vasco rossi poeta, è come definire dante alighieri un analfabeta!! poesie cosi le potrebbe scrivere chiunque anche un bambino di cinque anni!! ti faccio l'esempio di un paio di musicisti poeti cosi ti rendi conto della stronzata che hai detto! franco battiato,fabrizio de andrè, luigi tenco, cristiano godano, è ce ne sono molti altri che non ti elenco. ascoltati questi poi mi vieni a dire se vasco rossi è un poeta! io capisco che tu ti diverta a spendere 70 euro per andare a vedere sempre lo stesso identico concerto ogni anno ,a cantare sempre le stesse idfentiche canzoni ad ogni concerto. però non venire a fare l'intelletuale è a dire che è un poeta perchè è una puttanata assurda,che se ti sente qualcuno che ha studiato filosofia o che scrive libri veramente ti manda a quel paese! ti dico subito che ho due gruppi sò suonare chitarra, basso, sintetizzatore,è o appena inizziato a syudiare pianoforte, quindi non venire a dirmi che sono superficiale è non ho cultura musicale perchè hai sbagliato persona! sai che ti dico che io 50 euro li spendo per(radiohead ,nine inch nails ,bjork, tool, isis, a perfect circle,) li spenderei per i verdena,per i marlene kuntz, per i marta sui tubi,per battiato,per luigi tenco,per de andrè,è molti altri! loro sono musicisti poeti! fatti una cultura musicale prima di dire cose inesatte!

  • radioheadstile 11 anni Rispondi

IL TUO CARRELLO