Al via "The Global Battle of the Bands"

31/07/2007

E' partita la seconda edizione di "The Global Battle of the Bands", un'occasione unica per le band italiane di dimostrare il loro valore e tenere bene alto l'onore del Belpaese sulla scena musicale mondiale. Il concorso, che coinvolge più di 30 paesi nel mondo, porta i migliori di questi 30 e più paesi a confrontarsi in un'unica serata a Londra. E il vincitore assoluto porterà a casa il primo premio di 100,000$ in contanti.

La formula del concorso, a differenza di altri contest, prevede un numero massimo di 64 band partecipanti che non giungeranno in semifinale dopo una pre-selezione ma i posti saranno riservati esclusivamente ai primi arrivati. Occorrerà quindi registrare la propria band tramite la compilazione del modulo ( disponibile su www.gbob.com ), indicando il locale preferito per l'esibizione. Ogni band iscrittà avrà diritto a suonare, nella serata prescelta, 2 canzoni per un massimo di 10'. Durante la serata, il giudizio verrà affidato sia al voto popolare che a quello di una giuria (entrambi per il 50%), che decideranno il vincitore che approderà alla finale nazionale. La formazione che quindi risulterà vincitrice, potrà in seguito volare verso la finale internazionale di Londra (l'alloggio e il volo saranno a spese dell'organizzazione).

Di seguito la lista dei locali dove si svolgeranno le selezioni:
29/09: Dynasty (La Morra, CN)
30/09: Le piccole iene (Romagnano Sesia, NO)
11/10: Midiam (Cremona)
18/10: Transilvania (Bologna)
19/10: ASA - Ass. Studenti Atri (Atri, TE)
25/10: Ghinea (Marina di Ravenna, RA)
26/10: Totem (Vicenza)
07/11: Jailbreak (Roma)

Per info:
www.gbob.com
mailto:italy@gbob.com /> www.getrocked.it

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Faustiko Murizzi 02/08/2007 ore 10:49 @faustiko

    beh... io scriverei alle band che hanno partecipato agli anni scorsi e chiederei lumi...

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Il nuovo singolo dei Måneskin è l'ultimo dei loro problemi