Capossela debutta al cinema con "Nel paese dei coppoloni" e annuncia un nuovo album

04/12/2015 15:48 di

Si chiama "Nel paese dei coppoloni", come il suo libro, il viaggio cinematografico, geografico, musicale e fantastico narrato, cantato e vissuto da Vinicio Capossela, che sarà proiettato nei cinema con un evento speciale martedì 19 e mercoledì 20 gennaio 2016 (qui sarà a breve disponibile l'elenco delle sale dove vederlo).

Il film, diretto da Stefano Obino, si svolge in Alta Irpinia, in "quelle terre dell’osso” in cui “un paese ci dice di tutti i paesi del mondo”, tra trivelle petrolifere e case abbandonate, pale eoliche e vecchie ferrovie, boschi, animali selvatici e paesaggi incontaminati. Sono questi i luoghi dell’ispirazione letteraria e musicale di Capossela, restituendo il ritratto di un’Italia forse perduta e dimenticata, ma che ancora oggi vuole raccontare la sua storia e la sua energia: le voci, i volti, i personaggi, le tradizioni popolari, gli sposalizi, le musiche che percorrono le vene dei sentieri della Cupa, le litanie delle mammenonne, le cumversazioni in piazza, le chiacchiere dal barbiere, le passeggiate sui sentieri dei muli, la Natura selvaggia e resistente.

"Nel paese dei coppoloni" sarà accompagnato da una colonna sonora originale, che anticipa cinque brani inediti del suo prossimo lavoro discografico, “Canzoni della Cupa”, la cui uscita è prevista per il 2016, oltre a includere performance live di classici come “Il ballo di San Vito” e “La marcia del camposanto”.

Tag: nuovo album cinema

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Zinia A Jean 05/12/2015 ore 12:00 @l.a.woman76

    Un Racconto unico, lucido e fantastico, delle nostre magiche,
    desolate terre.

  • Luciana Maricosu 19/12/2015 ore 17:37 @luciana.maricosu

    Commento vuoto, consideralo un mi piace!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries